90 anni di Piero Angela
|

I 90 anni di Piero Angela: i fan organizzano una festa con ricavato per la ricerca medica

Per i 90 di Piero Angela, la sua nutrita schiera di fan ha deciso di organizzare una grande festa a Torino, la città del “Sommo” (così lo definiscono). Il ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca medica. L’iniziativa nata dalla pagina Facebook “Piero Angela Noi Ti Obbediamo”, che conta 175mila seguaci, è descritta come “l’occasione per sdebitarci con un uomo che ha dato TUTTO a questo Paese e alla divulgazione scientifica”.

Attraverso questa iniziativa concepita dal basso speriamo di conferire al dr. Angela un sincero attestato di stima da parte di tutta la nutrita schiera di giovani che lo seguono da sempre, e speriamo contestualmente di mandare un messaggio molto chiaro all’intera comunità scientifica: i giovani credono ancora nel progresso e nella ricerca e infatti, a testimonianza di ciò, l’intero introito al netto dei costi di gestione verrà devoluto a cinque associazioni di ricerca e supporto in campo medico: AIRC, AISM, AIL, AIMA e LILA.

LA FESTA DI 90 ANNI DI PIERO ANGELA ORGANIZZATA DAI FAN

In attesa della festa per i 90 anni di Alberto Angela, è partito anche un progetto di crowdfunding online. Nel video realizzato per l’occasione, dai toni solenni ma allo stesso tempo spiritosi, si definisce il senso dell’iniziativa, che – oltre a celebrare il “Sommo” e a raccogliere fondi per la ricerca – ha anche lo scopo di mandare un messaggio ben preciso: “Abbiamo seguito Piero tra i cieli del giurassico, nelle arterie coronariche e fra gli angoli del cosmo. Lo abbiamo visto difendere la scienza a spada tratta in un’epoca che dà la ricerca per scontata…Eppure i fatti raccontano un Paese che crede nella ricerca, nella cultura, nell’innovazione”.

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA FESTA DI 90 ANNI DI PIERO ANGELA

L’appuntamento per festeggiare i 90 anni di Alberto Angela e per sostenere allo stesso tempo la ricerca medica è a Torino, il prossimo 18 dicembre, presso il Jazz Club. La serata – a cui stanno collaborando anche community e artisti come Il Signor Distruggere, Zerocalcare, Feudalesimo e libertà, Jenus e il gruppo Angelers – fan di Alberto Angela e Dinosauri Onesti – vedrà esibirsi alcuni dei più noti e apprezzati jazzisti italiani. E non è esclusa anche una performance di Piero Angela: “la speranza – spiegano nella pagina di finanziamento dell’evento – è che accetti una jam improvvisata sul palco e ci delizi con un pezzo al pianoforte!”.