mauro moretti
|

Indovinate un po’: Mauro Moretti potrà viaggiare gratis sui treni di tutta Italia

Mauro Moretti, condannato a 7 anni in primo grado per la strage alla stazione di Viareggio (32 morti), ex amministratore e presidente delle Fs potrà viaggiare gratis su Trenitalia per sempre.

LEGGI ANCHE > STRAGE DI VIAREGGIO, LA SENTENZA: MAURO MORETTI (EX AD DI FERROVIE) CONDANNATO A 7 ANNI

Già. Mentre per la procura è colpevole di uno dei più atroci disastri ferroviari italiani per la sua ex azienda è da premiare. Ne parla oggi il Fatto Quotidiano. «La contraddizione è esplosa ieri pomeriggio sotto le volte della Nuvola di Fuksas all’Eur di Roma – spiega il pezzo a firma di Daniele Martini – nel corso di una qualificata assemblea con un migliaio di dirigenti dell’azienda dei treni. Entusiasti e rapiti i manager hanno tributato all’ex capo una di quelle standing ovation in Italia riservate a pochi, mai ai politici o agli amministratori, raramente alla gente di spettacolo, più spesso ai campioni a fine carriera tipo Totti con la Roma».
Durante la circostanza il numero uno Renato Mazzoncini ha consegnato a Moretti la Carta di libera circolazione, cioè il biglietto per viaggiare gratis in treno sempre e ovunque. Riporta la testata:

Che è stato accettato di buon grado da Moretti con lo stesso stile di quando appena pochi mesi aveva ricevuto i 9 milioni e mezzo di euro di liquidazione maturati a Finmeccanica di cui era diventato l’amministratore dopo l’addio alle Ferrovie.

Qualche ferroviere cavilloso ha obiettato sottovoce che a rigor di contratto quel benefit non sarebbe spettato al Totti dei treni perché una clausola stabilisce che tale Carta deve essere negata a chi nei 5 anni precedenti ha lavorato, basta un solo giorno, in un’altra azienda. E Moretti in Finmeccanica ci ha lavorato per anni.

(in copertina foto Mauro Moretti durante l’assemblea degli azionisti di Leonardo, Roma 16 maggio 2017. ANSA/GIUSEPPE LAMI)