Selvaggia Lucarelli e la sintesi di 600 ore di «nulla» di Diego Fusaro su YouTube

di Redazione | 08/11/2017

diego fusaro

«Nulla iponitco» O più semplicemente «Boh!», l’esclamazione più comune per esprimere dubbio o incredulità. È così che Selvaggia Lucarelli descrive il verbo di Diego Fusaro, il filosofo che occupa la tv e la Rete con interventi sui temi più disparati. La blogger e opinionista sul Fatto Quotidiano ha pubblicato una breve simpatica quanto pungente sintesi di oltre 3mila video (precisamente 3.680) che il marxista con il volto da attore di fotoromanzi (un «Massimo Ciavarro del marxismo rimasticato») ha pubblicato online sul suo canale YouTube.

 

LEGGI ANCHE > Renzi fa il record di ascolti a La7 grazie alla fuga di Di Maio

 

SELVAGGIA LUCARELLI E LA SINTESI DEI VIDEO SU YOUTUBE DI DIEGO FUSARO

Selvaggia Lucarelli stima una durata complessiva delle immagini di oltre 600 ore (calcolando 10 minuti per ogni filmato) e ne estrae alcune dichiarazioni bizzarre o di difficile comprensione (per il lessico complesso) per fare un ritratto esilarante del filosofo. Si passa dalla «coazione alla migrazione» spiegata parlando di studenti Erasmus al «colpo di Stato» di Mani Pulite, dai «differenziali di ricchezza» citati parlando di cani di lusso e povertà al godimento per la lettura del Simposio. Non manca certamente la politica. Il Movimento 5 Stelle per Diego Fusaro «è su un crinale, possiede una forma magmatica in fieri, dove sedimentarsi su una forma partitica chiara». Non manca la soluzione: «Fondare un movimento né di destra né di sinistra contro l’élite finanziaria mondialista». «La sinistra – per il filosofo – deve fare un riordinamento gestaltico!». Anche in questo caso «Boh».

 

(Immagine combo. Foto di Selvaggia Lucarelli da archivio Asna. Immagine di Diego Fusaro da YouTube)