Alternativa per la Germania
|

Sebastian Münzenmaier, il deputato di Alternativa per la Germania condannato per violenze allo stadio

Alternativa per la Germania avrà nel suo gruppo parlamentare un tifoso di estrema destra condannato per violenze allo stadio. Sebastian Münzenmaier è infatti stato giudicato un hooligan responsabile degli scontri che i tifosi del Kaiserslautern hanno organizzato contro quelli del Mainz cinque anni fa.

Sebastian Münzenmaier, il deputato ultrà di Alternativa per la Germania

L’aggressione è stata compiuta da alcuni ultrà della squadra della Renania-Palatinato contro un bus di tifosi del Magonza, che viaggiavano su un bus dove c’erano sia anziani che bambini. Diverse persone avevano riportato ferite al volto e al corpo dopo il raid violento che sarebbe stato ordito da Sebastian Münzenmaier. La magistratura tedesca ha infatti condannato il deputato di Alternativa per la Germania a sei mesi di carcere con la condizionale, oltre a comminare una multa da 10 mila euro, in quanto Münzenmaier avrebbe dato il suo consenso all’aggressione. Attraverso l’esame dei tabulati telefonici e delle chat inviate via WhatsApp i magistrati hanno rilevato l’esplicito appoggio fornito dal tifoso-deputato al gruppo che ha materialmente realizzato l’aggressione. Sebastian Münzenmaier li avrebbe fisicamente trasportati da una stazione di servizio allo stadio dopo l’assalto ai tifosi del Magonza. La partita tra Kaiserslautern  e il Mainz è una partita tradizionalmente molto sentita dalle curve, essendo il derby del Bundesland Renania-Palatinato. Il deputato di Alternativa per la Germania ha contestato la sentenza, defininendo il processo una farsa. Il parlamentare di AfD non dovrà comunque rinunciare al suo seggio a causa della condanna in primo grado, contro la quale ha presentato istanza di appello. Sebastian Münzenmaier ha esordito in politica in un partito di estrema destra, Die Freiheit, monitorato dai servizi segreti per le sue posizioni di radicale contrapposizione agli islamici. Dopo esser entrato in Alternativa per la Germania Münzenmaier è diventato dirigente locale di AfD, conquistando il posto di capolista in Renania-Palatinato alle elezioni federali che gli ha consentito di entrare al Bundestag.