La rivista di auto francese mostra un uomo incaprettato nel bagagliaio: «In Sicilia si fa così» | VIDEO

di Redazione | 20/10/2017

uomo incaprettato bagagliaio

Un video davvero surreale. La rivista di automotive francese Automoto magazine si lascia andare a una visione decisamente poco lusinghiera dell’Italia e della Sicilia. In una clip di presentazione della nuova Skoda Karoq, infatti, si utilizza la famosissima colonna sonora del Padrino, la location di Corleone e le immagini del cartello forato dai colpi di lupara per lanciare il nuovo modello di automobile. Titolo del video? «Un’offerta che non si può rifiutare», proprio come quella che era solito fare il protagonista del colossale don Vito Corleone.

LEGGI ANCHE > Ammuìna e luoghi comuni su Napoli, quante polemiche per lo spot di D&G con le star di Game of Thrones

GUARDA IL VIDEO DELL’UOMO INCAPRETTATO BAGAGLIAIO

UOMO INCAPRETTATO BAGAGLIAIO, LE REAZIONI SOCIAL E L’ELIMINAZIONE DEL VIDEO

Ma il peggio deve ancora arrivare: per mostrare l’ampiezza del bagagliaio della vettura, infatti, il giornalista mostra un uomo incaprettato al suo interno. Una pratica che si utilizzava, appunto, negli ambienti mafiosi. La spiegazione fornita dal giornalista, se possibile, è ancora più allucinante: «In Sicilia si usa così», dichiara candidamente.

Il video, ovviamente, ha suscitato diverse reazioni in Italia, specialmente nel mondo dei social. C’è chi parla di mancanza di rispetto per la Sicilia e per l’Italia e chi se la prende con i francesi per il loro snobismo, accusandoli addirittura di essere poco riconoscenti per tutte le manifestazioni di solidarietà arrivate dal nostro Paese in occasione degli attentati terroristici che hanno colpito Parigi e altre città transalpine. E alla fine, il sito è stato costretto a fare marcia indietro e a cancellare le immagini dalla propria home page e da YouTube. Una pessima figura.