paolo fresu
|

Paolo Fresu pubblica nomi e cognomi di chi lo ha insultato per lo ius soli | GALLERY

L’arma dell’ironia per denunciare la stupidaggine e la cattiva educazione di tanti. Il musicista Paolo Fresu, una stella del jazz, ha deciso di pubblicare gli insulti ricevuti dopo aver annunciato un digiuno in favore dello ius soli e ha lanciato una sorta di concorso per svegliere le migliori frasi offensive.

PAOLO FRESU PUBBLICA GLI INSULTI RICEVUTI PER LO IUS SOLI CON NOMI E COGNOMI

Dopo aver comunicato, la scorsa settimana, la sua adesione al digiuno per la legge che dà la cittadinanza a molti stranieri nati e cresciuti in Italia, Fresu sui social network è stato raggiunto da una lunga serie di commenti estremamente volgari. Il musicista di Berchidda, in provincia di Sassari, ha dunque pensato di rispondere con un concorso-denuncia denominato ‘TopPostIusSoli’, che prevede la selezione dei migliori (o meglio, peggiori) insulti incassati, frasi da scegliere tra una lunga lista di offese firmate con nome e cognome. Su Facebook ha scritto: «Abbiamo selezionato alcuni tra i ‘migliori’ messaggi postati in questi giorni sui social a proposito della mia adesione al digiuno per lo Ius Soli. Partecipate anche voi al ‘Top Postinsultiusoli’ e votate i vostri preferiti!».

 

 

(Immagini da Paolofresu.it)

TAG: Ius soli