Elio e le Storie Tese
|

Elio e Le Storie Tese si sciolgono

Elio e le Storie Tese si sciolgono. L’annuncio è stato dato ieri sera durante una intervista alle Iene condotta da Elio, Faso e Cesareo. L’addio alle scene musicali di uno dei più importanti e apprezzati gruppi della musica pop italiana si terrà a Milano, la città dove la maggior parte dei componenti del gruppo è nata e dove sono stati fondati gli Elio e Le Storie Tese.

GLI ELIO E LE STORIE TESE SI SCIOLGONO

I tre componenti degli Elio hanno ironizzato sulla data del loro ultimo concerto, il 19 dicembre: «Dopo scadremo come la mozzarella, anche se sarà possibile consumarci ancora alcuni giorni dopo».  Gli Elio e le Storie Tese si sciolgono dopo più di 30 anni di carriera. Nell’intervista con le Iene Elio è stato molto sarcastico, rimarcando come l’addio tirii più della “fica”. Il cantante ha rimarcato come serva intelligenza per capire quando ormai si sia fuori dal tempo. In questo momento i giovani sono influenzati da influenzer e youtubber, ha sottolineato l’artista milanese, che ha poi scherzato sul trattamento speciale riservato alla sua folta sopracciglia. Il cantante ha criticato la stampa musicale, che spesso è ignorante sulla stessa musica di cui scrive. Cesareo e Faso hanno ironizzato su groupie, donne e vita di gruppo. Faso ha cantato diverse canzoni al contrario, una delle sue gag più famose. Elio ha ricordato Feiez, storico componente degli Elio e le Storie Tese morto nel 1998 durante un concerto. L’intervista alle Iene ha avuto un tono molto allegro, anche se viene tristezza per l’addio di un gruppo così apprezzato. Da tempo le voci di uno scioglimento degli Elio e le Storie Tese si rincorrevano, alla luce della stanchezza verso un progetto mostrata dai componenti del gruppo dopo più di 30 anni di carriera musicale assieme.