Due fratellini distruggono il Titanic alla mostra dei Lego, genitori costretti a pagare 1.500 euro

di Redazione | 16/10/2017

titanic

Due fratellini romani di 10 e 12 anni salgono in piedi su un Titanic di mattoncini per vedere se resiste al loro peso. Ci saltano su. E lo distruggono provocando danni per 1.500 euro. È il singolare episodio avvenuto in questi giorni al Brikmania, una divertente mostra in corso a Roma al Guido Reni District con 120 opere realizzate con mattoncini Lego. I due bambini sono sfuggiti dallo sguardo di mamma e papà e si sono avvicinati alla nave, la principale attrazione della mostra, testandone poi la resistenza. I danni dei due fratelli sono stati fatti quando il personale addetto alla sicurezza si preparava alla chiusura ed effettuava gli ultimi sopralluoghi. I bambini sono stati scoperti da uno steward mentre si arrampicavano e saltavano da una parte all’altra. Uno di loro saltava sulla parte anteriore dell’imbarcazione di Lego, mentre l’altro tirava giù pezzi da una fiancata. Canne fumarie e scialuppe sono risultate distrutte.

DUE FRATELLI DISTRUGGONO UN TITANIC DI LEGO, DANNI PER 1.500 EURO

L’addetto che ha scoperto i fratellini è riuscito a far scendere i due dal Titanic, mentre avvertiva la reception di rintracciare i genitori, che nel frattempo di erano attardati in un altra sala del Birkmania. Da quel momento sono servite due ore per individuare e raccogliere i mattoncini volati via dall’opera. I genitori si sono scusati per quanto accaduto, consapevoli della gravità. Molti pezzi sono rimasti schiacciati e deformati irrimediabilmente, ed altri non si incastravano più come prima. Sarà la famiglia ora a sostenere i costi di ripristino della nave. L’organizzazione ha dovuto prontamente chiamare due artisti per identificare i pezzi danneggiati, recuperare ricambi in magazzino e provare a ricostruire le parti abbattute. In una notte è stato ripristinato il 90% dei danni.

 

LEGGI ANCHE > Quei ragazzi del 2000 che vogliono salvare una libreria | VIDEO

 

Il Brikmania è una mostra, oltre che divertente e creativa anche interattiva, artistica ed educativa. Ci sono 120 pezzi su 60 scene e oltre 3 milioni di mattoncini Lego. Le opere sono create in un anno da 20 artisti internazionali. I grandi modelli principali includono un Titanic di 7 metri, un Razzo di 5 metri e molte navi, treni, aerei, volo spaziale e veicoli. Un’area interattiva, che unisce i lati educativi e creativi, consente a bambini e adulti di giocare insieme divertendosi.

(Immagine da video di Brikmania)