Toh! Luca Zaia difende la Catalogna

di Redazione | 21/09/2017

luca zaia

«Quella che si sta scrivendo in queste ore in Catalogna è una delle peggiori della storia della democrazia in Europa». A sostenerlo il presidente del Veneto, Luca Zaia, che esprime la sua «solidarietà totale al popolo catalano». «In queste ore, anche in maniera poco evidente, si sta perpetrato un attentato alla democrazia. Di fronte alla richiesta di un popolo di potersi esprimere, c’è un governo che decide di rispondere alla democrazia con la dittatura, con arresti, sequestri, perquisizioni e quant’altro», ha detto ancora Zaia.

LEGGI ANCHE > IL COMPLOTTISMO DELL’UNGHERIA: ORBAN PROMUOVE CONSULTAZIONE PUBBLICA SUL PIANO SOROS PER SOSTITUIRE LA POPOLAZIONE EUROPEA CON MIGRANTI

LUCA ZAIA E IL REFERENDUM DEL 1 OTTOBRE IN SPAGNA

«È una vicenda da condannare, tutti assieme, senza se e senza ma, indifferentemente dal proprio credo politico», ha ammonito ad Adnkronos il presidente del Veneto, secondo cui siamo di fronte a «un governo che non ha il coraggio di mettersi in discussione e soprattutto non rispetta il popolo». «Vengono meno i dettami della democrazia», ha concluso Zaia.

(foto ANSA/ ANGELO CARCONI)