Gb, allarme al Parlamento di Westminster: uomo armato di coltello

di Redazione | 16/06/2017

westminster

Stamattina è scattato un allarme al Parlamento di Westminster. Le porte e le barriere metalliche del Parlamento sono state chiuse.

ALLARME PARLAMENTO WESTMINSTER, ARRESTATO UOMO ARMATO DI COLTELLO

Poco distante è stato arrestato un uomo di circa 30 anni armato di coltello. Per fermarlo, all’ingresso della St Stephen’s Gate, davanti alla sede del Parlamento, non c’è stato bisogno di sparare colpi. Fonti della polizia hanno prontamente precisato che l’arresto non è legato al terrorismo.  L’uomo è stato fermato alle 11.10 locali, le 12.10 in Italia. Nessuno è stato ferito.

I media inglesi hanno mostrato l’immagine di un uomo di colore ammanettato di spalle e sorvegliato da alcuni agenti di fronte a una cancellata del palazzo. L’uomo è stato atterrato con una scarica elettrica sparata con un taser da un poliziotto.

Westminster era stato teatro di un attacco terroristico lo scorso a marzo, mentre diverse settimane dopo un’altra persona era stata arrestata nelle vicinanze con diversi coltelli in uno zaino. In quel caso però, a differenza di oggi, Scotland Yard aveva parlato subito di terrorismo.

L’area resta altamente sorvegliata.

(Foto da archivio Ansa. Credit: Tim Ireland / Xinhua via ZUMA Wire)