Londra, in fiamme un grattacielo di 27 piani. Dispersi due italiani

di Redazione | 14/06/2017

incendio

Due italiani risultano dispersi a seguito dell’incendio nella Grenfell tower di Londra. Lo riferiscono fonti della Farnesina, secondo cui l’ambasciata italiana a Londra ed il consolato generale nella capitale britannica, in stretto raccordo con l’unità di crisi del ministero degli Esteri, seguono fin dalle prime ore di questa mattina l’incendio al grattacielo e sono in costante contatto con le autorità britanniche per verificare l’eventuale coinvolgimento di connazionali. Si tratta di Gloria Trevisan e Marco Gottardi, entrambi veneti. A fornire i nomi è l’ANSA da fonti informate.

LONDRA: DISPERSI DUE ITALIANI: I FATTI

Paura stanotte a Londra, dove un vasto incendio ha avvolto la Grenfell Tower in Latimer Road, un grattacielo residenziale di 27 piani a North Kensington, nella zona ovest della capitale britannica. L’edificio ha preso fuoco verso l’una locale, le 2 in Italia. Le cause sono ancora da accertare. Sono 24 i livelli del grattacielo coinvolti nel rogo, dal secondo piano in su. Ci sono diversi feriti e intossicati, e purtroppo anche vittime. «Ci sono almeno sei morti» – ha annunciato su Twitter la polizia locale. Sono 30 le persone ricoverate in 5 ospedali a causa dell’incendio.

INCENDIO A LONDRA, INTERVENUTI 200 POMPIERI

Il sindaco Sadiq Khan ha definito il gigantesco incendio «un incidente grave» e ha precisato che sono stati mandati nella notte tutti i rinforzi disponibili. Al lavoro per spegnere le fiamme e mettere al sicuro le persone coinvolte circa 200 pompieri, con una quarantina di mezzi. Sono intervenute anche numero ambulanze e pattuglie della polizia. Sono intervenute anche le unità di soccorso dell’Hazardous Area Response Team.

Rispetto alle prime immagini del rogo le fiamme hanno man mano perso intensità. Ma è proseguito per ore il lavoro di vigili del fuoco impegnati a indirizzare i getti d’acqua dalle autoscale.

 

incendio
(Immagini da video di YouTube)

 

INCENDIO A LONDRA, TESTIMONIANZE

I testimoni hanno udito grida d’aiuto dall’interno del grattacielo in fiamme. «Sento grida d’aiuto mentre le fiamme divampano», è uno dei messaggi pubblicato su Twitter da una casa vicina. Altri hanno udito gridare «al fuoco» e visto cadere detriti. «È stato spaventoso, molto brutto, non ho mai visto nulla di simile, è proprio un incendio enorme», ha detto un altro testimone alla Bbc.

La Grenfell Tower fu costruita nel 1974 ed ospita complessivamente circa 120 appartamenti. Si trova nel Borough di Kensington and Chelsea, non lontano dalla popolare area di Notting Hill. Si affaccia anche su Latimer Road, di fronte all’omonima stazione della metropolitana. Di recente era stato avviato un progetto di restauro e risistemazione. E non si esclude che le cause dell’incendio siano proprio legati ai lavori in corso.