Flop M5S? Il senatore Crimi si consola con la vittoria a Parzanica (400 abitanti)

di Redazione | 12/06/2017

parzanica

I pessimi risultati del Movimento 5 Stelle alle elezioni Amministrative 2017 (il partito di Beppe Grillo è rimasto fuori dai ballottaggi in tutte le principali città al voto) non ha evitato piccole soddisfazioni. Nelle ultime ore ha scatenato l’ironia e le battute di tanti utenti dei social network un messaggio postato su Facebook dal senatore pentastellato Vito Crimi che annuncia il successo elettorale nel piccolo comune di Parzanica, meno di 400 abitanti in provincia di Bergamo.

 

parzanica
(Immagine: screenshot da Facebook)

 

LEGGI ANCHE > Disastro M5S alle comunali, chi è il responsabile

 

VITO CRIMI SI CONSOLA CON LA VITTORIA M5S A PARZANICA

«Parzanica, piccolo comune bergamasco, meno di 400 abitanti e un Sindaco 5 Stelle», ha scritto il parlamentare ad un paio d’ore dalla chiusura dei seggi. Forse è stato l’unico o certamente uno dei pochi tra deputati e senatori 5 Stelle ad esprimersi pubblicamente sul voto. Dopo lo stop alle operazioni di voto, nella lunga notte elettorale, nessuno dei big del M5S ha rilasciato dichiarazioni, nemmeno sui social. Non lo ha fatto Beppe Grillo, ma non lo hanno fatto nemmeno Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e Roberto Fico. Segnale evidente del momento di difficoltà. Difficoltà superate da Antonio Ferrari, che a Parzanica è stato eletto sindaco con 117 voti, pari al 57,35%.

La reazione degli utenti al post di Crimi non si è fatta attendere. «Ammazza che colpaccio! bravissimi!», ha ironizzato qualcuno. «Ora si scoprirà che parzanica è l’ombelico del mondo e della honestà!», ha scritto un altro. E ancora, uno dei commenti più apprezzati recita: «San Donato piccolo quartiere di Bologna. La cassiera del supermercato è del M5S. Alè!»

(Immagine: screenshot da Facebook)