Risultati elezioni Comunali Parma, avanti Pizzarotti

di Redazione | 11/06/2017

risultati elezioni comunali parma

Risultati delle elezioni Comunali a Parma. Al secondo turno, al ballottaggio del 25 giugno, si sfideranno il sindaco uscente Federico Pizzarotti, ex M5S sostenuto dalla lista civica Effetto Parma, e il candidato del Pd Paolo Scarpa. A scrutinio concluso in 57 sezioni su complessive 207 Pizzarotti è al 34,8% dei consensi contro il 31,7% di Scarpa. La candidata del centrodestra Laura Cavandoli per il momento non va oltre il 19,5%. Crolla il Movimento 5 Stelle. Daniele Ghirarduzzi è per ora al 3,3%.

00.43. Risultati elezioni Comunali Parma, crollo affluenza: 53,68% di votanti alle ore 23. Il dato definitvo dell’affluenza a Parma è molto basso. Si sono recati ai seggi il 53,68% degli aventi diritto. Cinque anni, fa, nel 2012, quando si votava in due giorni, si era espresso il 64,55% dei cittadini della città emiliana.

00.28. Risultati elezioni Comunali Parma, prima proiezione Rai: Pizzarotti al 37%. La prima proiezione di Ipr Marketing e Piepoli per la Rai è piuttosto in linea con quella di La7. Federico Pizzarotti (Effetto Parma) viene segnalato al 37%, Paolo Scarpa (centrosinistra) al 29%, Laura Cavandoli (centrodestra) al 18% e Daniele Ghirarduzzi (Movimento 5 Stelle) al 3%.

00.24. Risultati elezioni Comunali Parma, prima proiezione Emg: Pizzarotti al 38%. Anche le proiezioni sulle elezioni Comunali a Parma, come gli exit poll, confermano un buon margine di Federico Pizzarotti (Effetto Parma). Il sindaco uscente ex M5S viene stimato al 38%, Paolo Scarpa (appoggiato dal centrosinistra) al 29%, Laura Cavandoli (centrodestra) al 22%, Daniele Ghirarduzzi (Movimento 5 Stelle) al 3,1%.

23.42. Risultati elezioni Comunali Parma, secondo exit poll La7: Pizzarotti al 36,5-40%. Il secondo exit poll di Emg per La7 sulle elezioni Comunali a Parma conferma i dati del primo exit: il candidato sindaco Federico Pizzarotti (sindaco uscente ex M5S sostenuto dalla lista civica Effetto Parma) sarebbe al 36,5-40,5%, Paolo Scarpa (appoggiato da Pd e centrosinistra) sarebbe invece al 27-31%, Laura Cavandoli (candidata del centrodestra) al 15-19%. Infine, Daniele Ghilarduzzi (Movimento 5 Stelle) al 3-7%.

23.25. Risultati elezioni Comunali Parma, exit poll Rai: Pizzarotti nettamente avanti con il 38-42%. Anche il primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli, realizzato per la Rai, attribuisce a Parma un ampio margine di vantaggio al candidato sindaco Federico Pizzarotti (ex M5S sostenuto ora dalla lista civica Effetto Parma), stimato al 38-42%. Paolo Scarpa (appoggiato dal centrosinistra) viene indicato al 28-32%, Laura Cavandoli (centrodestra) sarebbe invece al 13-17%, Daniele Ghirarduzzi (Movimento 5 Stelle) al 2-4%.

23.07. Risultati elezioni Comunali Parma, exit poll La7: Pizzarotti in netto vantaggio al 36,5-40,5%. I dati dell’exit poll di La7 realizzato da Fabrizio Masia: Pizzarotti tra il 36,5 e il 40,5%. Paolo Scarpa (centrosinistra) tra il 27 e il 31%. Laura Cavandoli (centrodestra) tra il 15 e il 19%. Daniele Ghirarduzzi (Movimento 5 Stelle) tra il 3 e il 7%.

23.00. Risultati elezioni Comunali Parma, via allo spoglio. Alle 23 si sono fermate le operazioni di voto. Comincia lo spoglio delle schede.

22.40. Risultati elezioni Comunali Parma, prevedibile affluenza definitiva sotto il 50%. Se si considera il tasso di affluenza basso delle ore 19, 36,85%, è prevedibile che i votanti allo stop delle operazioni di voto resteranno sotto la soglia del 50%. Nel 2012 si recarono ai seggi, in due giorni, il 64,55% degli aventi diritto.

22.00. Risultati elezioni Comunali Parma, ripercussioni nazionali. I risultati delle elezioni Comunali a Parma sono attesi non solo per conoscere chi sarà eletto sindaco della città o consigliere comunale ma anche per il peso che le Amministrative nelle principali città possono avere e hanno sulla politica nazionale. Le percentuali di consenso dei candidati di Pd, Movimento 5 Stelle e Forza Italia, nel capoluogo emiliano e altrove, possono anche essere interpretati come segnali di fiducia o di sfiducia nei confronti dei partiti nel Paese. Proprio il successo di Federico Pizzarotti alle elezioni Comunali a Parma nel 2012 segnò l’inizio dell’ascesa del Movimento 5 Stelle verso il Parlamento. Dunque sarà interessante scoprire chi resterà escluso dal ballottaggio nei comuni più grandi.

21.06. Risultati elezioni Comunali Parma, dato nazionale affluenza ore 19: 42,35%. Il tasso nazionale di affluenza alle urne al primo turno delle elezioni Comunali è del 42,35% ma non tiene conto di Sicilia, Tentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta. Il prossimo dato sul numero di votanti arriverà dopo le 23, dopo la fine delle operazioni di voto. Cinque anni fa alle Amministrative a Parma, quando si votava però in due giorni, si recarono ai seggi il 64,55% degli aventi diritto. Facile prevedere che stavolta gli elettori saranno in numero inferiore.

19.42. Risultati elezioni Comunali Parma, affluenza ore 19 bassissima: 36,85%. È una dato estremamente basso quello dell’affluenza ai seggi alle ore 19 alle elezioni Comunali di Parma. Nella città emiliana si sono recati alle urne solo, a quattro ore dallo stop alle operazioni di voto, il 36,85% degli aventi diritto. La media nazionale si aggira intorno al 43%. Il dato dell’affluenza alle Amministrative a Parma era più basso della media già in mattinata. Alle 12 si erano espressi il 18,29% dei cittadini.

19.28. Risultati elezioni Comunali Parma, dato nazionale non definitivo affluenza ore 19. Il dato nazionale dell’affluenza alle ore 19 è vicino al 43%. Ma si tratta di una percentuale non definitiva. Mancano informazioni da molti comuni. Alle 12 si era espresso nei seggi il 19,36% degli aventi diritto. A Parma il 18,29%.

17.42. Risultati elezioni Comunali Parma, ballottaggio ritenuto molto probabile. Come a Palermo e a Genova, anche a Parma è probabile che nessuno dei candidati in corsa per la carica di sindaco riuscirà a vincere al primo turno evitando il ballottaggio. I sondaggi sulle intenzioni di voto realizzati a metà maggio, prima del divieto di pubblicazione che scatta a due settimane dal voto hanno indicato il sindaco uscente Pizzarotti in chiaro vantaggio ma ben al di sotto della soglia del 50% necessaria per il successo.

16.44. Risultati elezioni Comunali Parma, prossimo dato affluenza alle 19. Il prossimo dato significativo e ufficiale sulle elezioni Comunali a Parma, come nelle altre città chiamate al voto per la scelta di consiglieri comunali e sindaco, sarà quello dell’affluenza alle 19. Alla chiusura dei seggi invece, dopo le 23, cominceranno ad essere fornite le cifre relative all’affluenza definitiva e soprattutto allo spoglio delle schede. Alla passata tornata amministrativa a Parma, cinque anni fa, nel 2012, quando si votava in due giorni, fino alle 15 del lunedì, si recarono ai seggi il 64,55% degli aventi diritto.

15.46. Risultati elezioni Comunali Parma, messaggi dei candidati nel giorno del voto. Anche i candidati alla carica di sindaco di Parma hanno deciso di inviare attraverso le loro pagine social qualche messaggio agli elettori nel giorno del voti, senza ovviamente violare il divieto di fare propaganda. Sulla bacheca Facebook dell’aspirante primo cittadino del centrosinistra, Paolo Scarpa, alle 12.43 è comparsa l’immagine del voto al seggio del candidato e il messaggio: «Per Parma!».

 

risultati elezioni comunali parma
(Immagine: screenshot via Facebook)

 

Sulla pagina della candidata del centrodestra Laura Cavandoli, invece, la domanda: «Io ho votato e tu?».

 

risultati elezioni comunali parma
(Immagine: screenshot via Facebook)

 

Sulla bacheca del sindaco uscente Federico Pizzarotti, ex M5S sostenuto ora dalla lista Effetto Parma, c’è ancora il saluto agli elettori di sabato sera. Alle 23.49 di ieri il primo cittadino ha scritto: «Vado a letto sereno, perché quello che comincerà domani, comunque vada, sarà l’inizio di un nuovo percorso. Ancora insieme e con la nostra Parma come unico obiettivo. Grazie a tutti i miei fantastici compagni di viaggio e a tutte le persone che hanno lavorato insieme a noi».

 

risultati elezioni comunali parma
(Immagine: screenshot via Facebook)

 

15.04. Risultati elezioni Comunali Parma, inutile confronto affluenza ore 12 con dato 2012. E difficile e poco utile un confronto del dato odierno dell’affluenza alle 12 alle elezioni Comunali a Parma con la percentuale registrata alla stessa ora alle precedenti Amministrative, cinque annni fa. Nel 2012 il voto era infatti distribuito su due giorni: si votava fino alle 15 del lunedì. In ogni caso alle 12 della domenica avevano votato il 14,92 % degli aventi diritto. Oggi il 18,29%

14.40. Risultati elezioni Comunali Parma, affluenza ore 12 al 18,29%. Il primo dato ufficiale del Viminale sul numero di votanti alle elezioni comunali a Parma indica l’affluenza alle ore 12 al 18,29%. Il dato nazionale è del 19,36%.

 

LEGGI ANCHE >
Risultati elezioni Comunali Genova
Risultati elezioni Comunali Palermo

 

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PARMA, DIRETTA LIVE

Elezioni Comunali a Parma. Federico Pizzarotti, nel 2012 eletto sindaco per il Movimento 5 Stelle, ora appoggiato da una nuova lista, tenta la riconferma dopo la fuoriuscita dal partito di Beppe Grillo. Gli abitanti della città emiliana sono chiamati a scegliere tra il primo cittadino uscente ed altri 9 candidati. Si vota in un solo giorno, dalle 7 alle 23. I primi risultati della giornata sono ovviamente i numeri dell’affluenza. La percentuale di votanti ai seggi rappresenta infatti il primo dato interessante da analizzare, confrontandolo con quello della precedente tornata amministrativa. Pochi minuti dopo la chiusura dei seggi, invece, cominceranno a circolare i numeri dello spoglio.

 

LEGGI ANCHE > Elezioni Comunali 2017: dove, come e quando si vota. Tutte le informazioni

 

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PARMA, CANDIDATI

Sono dunque in dieci a correre per la poltrona di sindaco di Parma. Oltre a Pizzarotti (sostenuto dalla lista Effetto Parma) sono candidati: per il centrosinistra Paolo Scarpa (appoggiato da Pd, Parma Unita e Parma Protagonista), per il centrodestra Laura Cavandoli (Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Insieme per il futuro), Daniele Ghirarduzzi (Movimento 5 Stelle), Ettore Manno (Partito Comunista Italiano e Rifondazione Comunista), Luigi Alfieri (Parma non ha paura), Filippo Greci (SiAmo Parma), Pia Russo (La nuova voce di Parma), Emanuele Bacchieri (Casapound) e Laura Bergamini (Partito Comunista).

 

 

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PARMA, SONDAGGI

I sondaggi sulle elezioni comunali a Parma diffusi prima del divieto di pubblicazione che scatta a due settimane dalle urne, e tuttora visibili sul sito della presidenza del Consiglio, hanno indicato Pizzarotti come chiaro favorito, nettamente avvantaggiato sui candidati di centrosinistra e centrodestra. La rilevazione effettuata ad esempio da Demos&Pi e Demetra tra il 1 e il 22 maggio per il quotidiano Repubblica ha attribuito al candidato di Effetto Parma il 42,1% dei consensi contro il 27,3 di Scarpa e il 16 di Cavandoli. Il sondaggio realizzato tra il 15 e il 17 maggio dall’istituto demoscopico Ixè per la trasmissione di Raitre Agorà ha invece segnalato Pizzarotti al 36,9%, Scarpa al 20,8 e Cavandoli al 6,4.

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PARMA, APPELLI

Non sono mancati appelli e messaggi dell’ultimo momento. Sabato sera Pizzarotti ha pubblicato sulla sua pagina Facebook ringraziamento: «Vado a letto sereno, perché quello che comincerà domani, comunque vada, sarà l’inizio di un nuovo percorso. Ancora insieme e con la nostra Parma come unico obiettivo. Grazie a tutti i miei fantastici compagni di viaggio e a tutte le persone che hanno lavorato insieme a noi». Ringraziamenti anche sulla pagina di Scarpa: « non so come ringraziarvi tutte, tutti, per il sostegno che mi avete offerto in questi mesi. Per il vostro calore. Per i tanti stimoli. Anche per le discussioni accese, per le osservazioni, le critiche: mi hanno reso una persona migliore e mi permettono oggi di testimoniare che a 60 anni si può ancora imparare molto, moltissimo. Grazie di cuore, andiamo avanti così, insieme».

(Foto di copertina: ANSA / GIORGIO ONORATI)