L’immunologo del M5S chiede le scuse di Sibilia per l’attacco a Lorenzin

di Redazione | 09/06/2017

Carlo Sibilia

Carlo Sibilia è stato pesantemente criticato da Guido Silvestri, l’immunologo che insegna all’università americana Emory e che ha fatto da consulente per il M5S sui vaccini. Silvestri ha chiesto in modo fermo le scuse di Sibilia nei confronti del ministro della Sanità. Il parlamentare pentastellato, ex membro del direttorio a 5 che per un breve tempo ha coordinato il Movimento insieme a Grillo e Casaleggio, aveva attaccato in modo frontale il decreto vaccini, chiedendosi se il ministro Lorenzin avesse ricevuto rolex d’oro per il favore fatto alle case farmaceutiche nel scriverlo. Un’allusione pesantissima a una possibile corruzione respinta in modo fermo da Guido Silvestri, che su Repubblica spiega come Carlo Sibilia abbia fatto un’uscita pessima, auspicando scuse e un ripensamento. Le parole del deputato M5S non faranno però cambiare idea al professor Silvestri, che conferma di voler collaborare con tutti coloro che chiederanno la sua consulenza su temi sanitari. In merito al decreto Lorenzin l’immunologo che lavora negli Usa evidenzia come sia sbagliato aver puntato tutto sull’obbligo, che dovrebbe esser ultima ratio, e critica il mancato rafforzamento dei servizi per favorire le vaccinazioni.

Foto copertina: ANSA/GIUSEPPE LAMI