La consigliera leghista e quel like su Facebook al commento sul «forno per tutti»

di Redazione | 03/06/2017

forno

Anche un like ad un commento su Facebook può bastare per innescare una polemica politica. Lo dimostra la dura critica mossa dal consigliere regionale della Liguria Francesco Battistini alla collega della Lega Nord Stefania Pucciarelli, rea di aver apprezzato sul social un messaggio sull’assegnazione delle case popolari in cui si faceva riferimento ad un «forno per tutti».

 

LEGGI ANCHE > Luca Zaia e gli insulti su Facebook per la foto con un calciatore nero

 

LIKE SU FB AL «FORNO PER TUTTI», ACCUSA DI FRANCESCO BATTISTINI

Battistini, ex M5S, sulla sua bacheca ha pubblicato gli screenshot di un post della Pucciarelli che mostra una parte della graduatoria definitiva per l’assegnazione di case popolari a La Spezia e di un commento seguente apprezzato dalla stessa consigliera leghista. Nel post Pucciarelli sottolinea che «il 40% degli alloggi sono andati a stranieri» «Questa lista Stefi andrebbe rivista», si legge invece nel commento. «Certe persone andrebbero eliminate dalla graduatoria per il tenore di vita che hanno. E poi cogliono la casa popolare. Il forno gli darei. Valutatela nuovamente».

 

 

«Chissà – ha poi scritto Battistini – se il forno di cui parla questo soggetto sulla pagina Facebook del Consigliere Pucciarelli è lo stesso di cui parrebbe si sia parlato in Commissione dopo l’audizione dell’Associazione dei Genitori di Omosessuali (AGeDO)? In quell’occasione ci è stato riferito da uno dei soggetti auditi che, secondo De Paoli, Lega Nord, un forno sarebbe servito allo scopo di eliminare l’ipotetico “problema” (o l’onta) di avere un figlio gay! Oggi quel forno è pronto ad accogliere anche le “bestie straniere” che accedono ai bandi di edilizia popolare o a sfrigolare con qualche falso povero?». «Il ‘mi piace’ del consigliere Pucciarelli è comunque indicativo – è stata la conclusione del consigliere ex M5S – di un pensiero evidentemente condiviso ed estremamente pericoloso. […] Una roba inaccettabile e da condannare».

LIKE SU FB AL «FORNO PER TUTTI», REPLICA DI STEFANIA PUCCIARELLI

La replica non si è fatta attendere. «Caro Francesco – ha detto la Pucciarelli – il mi piace messo è perché conosco Davide e non ho letto tutto il post. Conoscendomi sai bene che forni e quant’altro non sono nel mio modo di vivere. E mi meraviglio conoscendo te, che per far politica, direi becera politica, tu sia arrivato a questo. Certo per me vengono prima gli Italiani ma, facendo rispettare semplicemente delle regole. Brutto modo il tuo di voler colpire l’avversario. Stai diventando come il Pd. Ti auguro Buon fine settimana».

Il post sulla bacheca della Pucciarelli è stato rimosso.

(Immagine: screenshot d Facebook)

TAG: Liguria