«Io cuoco sfruttato e sottopagato nel ristorante di Belen e Bastianich»

di Redazione | 31/03/2017

cuoco ricci

Il Ricci di Milano, ristorante aperto due anni fa a Milano dall’imprenditore Joe Bastianich e dalla showgirl Belen Rodriguez, finisce sotto polemica. Un ex cuoco, rimasto nell’anonimato, ha raccontato a Report nell’inchiesta “Sotto le stelle” di Bernardo Iovene le presunte irregolarità anche nelle più famose cucine stellate.

EX CUOCO DEL RICCI DI MILANO: «SFRUTTATO E SOTTOPAGATO»

L’ex cuoco sarebbe stato sottopagato: «Ero assunto in regola, mi capitava di lavorare anche 16-17 ore al giorno ma mi pagavano per 8 ore al giorno. Ed era sistematico. Se mi lamentavo? Certo, ma la risposta era che se non mi stava bene me ne potevo pure andare». «Ti rendi conto che hanno giocato con la tua vita – ha raccontato – non aprirò mai il mio ristorante. Ma non importa, quanti sogni ho bruciato ai miei figli senza che neanche si siano avvicinati, solo perché io ho voluto avvicinarmi al mio».
Il ristorante ha smentito la testimonianza e nessuna ulteriore replica arriva sia dalla showgirl che dal giudice di MasterChef.

(foto via Instagram Belen Rodriguez)