Francesco Gabbani, Occidentali’s Karma continua a volare e battere record

di Redazione | 27/03/2017

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani, Occidentali’s Karma continua a volare e a battere record a ormai un mese e mezzo dal successo del Festival di Sanremo. Occidentali’s Karma è una delle canzoni più visualizzate su Youtube. Da diversi giorni cresce a un ritmo di almeno un milione e mezzo, che l’ha portata a essere una dei brani di maggior successo sul social media che sempre più persone usano per ascoltare musica.

francesco-gabbani-occidentali's-karma-youtube

Oggi Occidentali’s Karma supererà con ogni probabilità la soglia delle 75 milioni di visualizzazioni su Youtube, visto che questa mattina è già oltre le 74 milioni. Un successo impressionante, che rivaleggia con numeri degli artisti più seguiti su Youtube, come Fedez o Fabio Rovazzi, considerato che è ottenuto sulla forza di una sola canzone, senza il supporto di un album o di un tour collegato da promuovere. Francesco Gabbani può esser soddisfatto anche del buon risultato di Occidentali’s Karma, o Westerner’s Karma visto che è sottotitolata in inglese, ottenuto dalla sua canzone sul profilo Youtube di Eurovision Song Contest. La canzone sfiora le 500 mila visualizzazioni anche su questo account.

francesco-gabbani-occidentali's-karma-eurovision

Gabbani ha deciso di partecipare al Festival europeo della canzone, e finora il suo pezzo ha attratto un buon riscontro nonostante sia una canzone eseguita in lingua originale, quindi con molte meno chance di poter esser apprezzata. La maggior parte dei concorrenti all’Eurovision Song Contest preferisce eseguire brani in lingua inglese, per raggiungere un numero più ampio di appassionati. Nel weekend la ormai celebre danza di Occidentali’s Karma è stata eseguita da Gianluigi Buffon per celebrare le sue mille partite da calciatore professionista, durante la partita Italia-Albania allo stadio di Palermo. Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani ha superato le 100 mila copie coi download, e solo dopo più di un mese ha lasciato il primo posto dei singoli più venduti in Italia.