Stalker Pistoia
|

Pistoia, lo stalker che dipingeva la ragazza che minacciava

Un uomo di 37 anni residente a Pistoia, di origini francesi, è stato sottoposto a un divieto di avvicinamento nell’arco di 500 anni alla donna che tormenta ormai da molti anni. Il dirigente della polizia Giuseppe Ditta ha evidenziato come l’uomo sia così ossessionato dalla ragazza, conosciuta ormai molti anni fa in un corso di ballo, da aver tappezzato la sua abitazioni di suoi ritratti, conservati in casa come se fossero reliquie. Il 37enne è un uomo con la passione per la pittura, e in questo periodo ha impiegato il suo tempo libero dipingendo la donna di cui è ossessionato da ormai molto tempo. Un ritratto della ragazza è tenuto in camera da letto, sopra il comodino, come un’immagine sacra. Lo stalking prosegue ormai da anni, con continui messaggi su Facebook e ricorrenti telefonate, ed è arrivato anche alle minacce, perfino di morte, in caso di sentimenti non corrisposti. Nel 2016 il 37enne era stato ammonito dal questore dal continuare a tormentare la donna, ma l’uomo ha proseguito fino ad arrivare al divieto di avvicinamento. La ragazza, fidanzata, è stata costretta a modificare ogni sua abitudine in questi anni per evitare di imbattersi nello stalker.

TAG: Stalking