luca lotti
|

Consip, il consiglio di Bocchino a Romeo: dobbiamo incontrare anche Luca Lotti

Si allarga ancora lo scandalo Consip con al centro l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo (arrestato con l’accusa di corruzione per aver versato soldi a dirigenti della centrale appalti della pubblica amministrazione in cambio di appalti). Dalle intercettazioni emerge che l’uomo di affari, che pggi sarà interrogato dal gip, tentò di sollecitare un incontro con l’attuale ministro dello Sport Luca Lotti. Il suggerimento arrivo dal suo collaboratore Italo Bocchino (ora indagato per traffico di influenze illecite).

 

LEGGI ANCHE > Inchiesta Consip, Romeo spiegava: «Sull’appalto c’è l’accordo»

 

INCHIESTA CONSIP, BOCCHINO CONSIGLIÒ A ROMEO DI INCONTRARE LUCA LOTTI

Nell’informativa dei carabinieri del Noe sulla quale si basa l’inchiesta i carabinieri annotano che l’ex deputato consigliò a Romeo «di strutturare l’operazione una volta al mese per bere un caffè e di sollecitare un incontro con Lotti a casa sua». Scrive Francesco Grignetti sulla Stampa:

Vorrebbero agganciare un potente vero e conclamato come Luca Lotti, il sottosegretario alla Presidenza. E allora ecco ancora il consiglio di Bocchino: «Quindi a tutela di tutti e due …. soprattutto sua… facciamo in questo modo… (farfuglia, ndr). Affronta una volta al mese… un caffè… faccio la mia parte, poi lei mi aiuti e non si preoccupi….». E qui ci si riferisce all’incontro mensile che progettano con Tiziano Renzi. Ma Carlo Russo dovrebbe organizzare anche altro. «Un caffè con lui e uno con Lotti a casa sua… (frase bisbigliata), tra …. il primo mese, e poi andiamo avanti. Quando c’è il problema, io le do la cartuccia». Annotano i carabinieri: «Il Bocchino suggerisce al Romeo di strutturare l’operazione una volta al mese per bere un caffè e di sollecitare un incontro con Lotti a casa sua». Quel Lotti che aveva alzato il sopracciglio quando Russo gli aveva sottoposto l’autocandidatura di Romeo ad acquisire l’Unità. Era lui l’uomo da convincere.

(Foto di copertina: ANSA / GIUSEPPE LAMI)