ballando con le stelle maradona
|

Ballando con le stelle: i vertici Rai bloccano Maradona. E Milly rimane senza superospite

Maradona non può esser ballerino di Ballando con le stelle. Milly Carlucci non potrà ospitarlo nel suo programma. I vertici Rai hanno fermato tutto.

Racconta oggi il Corriere della Sera:

Accordo trovato con il calciatore, cifra stanziata secondo il budget (Ballando ha un tesoretto da spalmare lungo le 10 puntate), pronti anche gli spot con il Pibe de Oro come invogliante per gli spettatori. Ma al momento della firma arriva l’improvviso stop dai vertici Rai. Nessuna spiegazione ufficiale, ma solo un ufficioso «in questo periodo di polemiche sui compensi meglio un profilo basso». Ragionamento bizzarro,
perché a questo punto si dovrebbero cancellare tutti gli ospiti da tutti i programmi.
Per Ballando con le stelle è una doccia fredda. La produzione stava lavorando da tempo per avere l’ex fenomeno del Napoli, considerando che la
seconda puntata è sempre strategica per un programma. Per prevenire un possibile calo di ascolti — è un dato fisiologico — ci vuole l’ospite adatto. L’anno scorso c’era Del Piero. E Maradona è uno che vale 3 punti sia sul campo se giocasse ancora, sia di share se fosse andato in trasmissione. Il divieto arriva mercoledì sera e a quel punto c’è pochissimo tempo per trovare un sostituto.

Brutto affare per Milly, brutto affare.

(ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI)