valeria fedeli reddito
|

Valeria Fedeli è il ministro più ricco del governo Gentiloni

La ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli la più ricca del governo Gentiloni. Fedeli, secondo quanto risulta dalla dichiarazione dei redditi 2016, ha un reddito imponibile pari a 180.921 euro. In secondo posizione segue il collega alla Cultura Dario Franceschini, con 148.692 euro. Ultimo è invece il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, con un reddito imponibile 2016 pari a 46.750 euro. Il premier Paolo Gentiloni, nel 2016, ha invece avuto un reddito imponibile pari a 109.607 euro.

LEGGI ANCHE: Di Maio e Di Battista da incapienti a 100 mila euro l’anno

VALERIA FEDELI REDDITO PIU’ ALTO DEL GOVERNO GENTILONI

Anna Finocchiaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento, ha dichiarato un reddito imponibile di 144.853 euro ed è terza nella top ten del governo. Seguono quindi Enrico Costa, ministro per gli Affari regionali, 112.034 euro, il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, con 104.473 euro, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, con 104.432 euro, il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, con 102.300 euro e il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, con 102.058 euro, Marianna Madia ha totalizzato invece 98.816 euro. Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, e il ministro dello Sport, Luca Lotti hanno invece un reddito imponibile uguale: 98.471 euro. Secondo i dati diffusi dalle Camere, crolla il reddito di Beppe Grillo: nel 2016 ha un imponibile di 71.957 euro, mentre l’anno precedente dichiarò 355.247 euro.

(in copertina foto ANSA/GIUSEPPE LAMI)