ascolti sanremo 2017
|

Ascolti Sanremo 2017, finale da record: 12 milioni di spettatori e 58,4% di share

Ascolti Sanremo 2017. Si conclude con un nuovo successo la 67esima edizione del Festival della canzone italiana, la terza condotta da Carlo Conti. La quinta ed ultima serata della manifestazione musicale, finale dei cantanti big, conclusasi con la vittoria di Francesco Gabbani con il brano ‘Occidentali’s karma’, ha ottenuto 12 milioni 22mila spettatori e il 58,4% di share. Un dato da record, eccezionale. Si tratta del miglior risultato dal 2002.

Nel 2016 la quinta serata del Festival di Sanremo era stata seguita in media da 11 milioni 223mila spettatori, pari al 52,5% di share.

 

LEGGI ANCHE > Sanremo 2017: date, regolamento, cantanti big e giovani in gara, canzoni, serate e ascolti del Festival

 

ASCOLTI SANREMO 2017, QUINTA SERATA: PER LA FINALE 58,4% DI SHARE

Nel dettaglio, la prima parte della serata finale di Sanremo 2017 (in onda dalle 21.14 alle 23.54) ha ottenuto in media 13 milioni 553mila spettatori, pari al 54.28% di share, la seconda invece (in onda dalle dalle 23.58 all’1.45) ha raggiunto quota 9 milioni 680mila spettatori con il 69,66% di share. Nel 2016 la prima parte della serata finale del Festival aveva fatto segnare 12 milioni 694mila spettatori, pari al 48,76% di share, mentre la seconda 8 milioni 710mila e il 64,99% di share.

È stato registrato un boom anche per i primi minuti del Dopofestival (dall’1.45 all’1.51), con ospiti i protagonisti del podio (Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia e Ermal Meta), che ha ottenuto 4 milioni 901mila spettatori e il 64,81% di share.

ASCOLTI SANREMO 2017, NELLE CINQUE SERATE 50,7% MEDIO DI SHARE

Le cinque serate di Sanremo 2017 hanno raggiunto in media complessivamente il 50,7% di share, il miglior dato dal 2005, con 10 milioni 848 mila spettatori, generando oltre 40 milioni di contatti. Su cinque serate, Sanremo ha avuto oltre il 52% sul pubblico delle ragazze tra i 15 e i 34 anni, il 56,9% sulle ragazze tra i 15 e i 24 anni. Carlo Conti conclude dunque, un trittico da record, con il 50,7% dell’edizione 2017, il 49,6% del 2016 e il 48,6% del 2015.

ASCOLTI SANREMO 2017, PRIMA SERATA: 50,4% DI SHARE

La prima serata di Sanremo 2017 (martedì 7 febbraio) ha ottenuto dati di ascolto eccezionali: 11 milioni 374mila spettatori di media, pari il 50,4% di share. Nel 2016 la media della prima serata era stata di 11 milioni 134 mila spettatori, pari al 49,5% di share. I numeri del debutto sono risultati i migliori registrati negli ultimi 12 anni. Un risultato migliore risale al 2005, quando sul palco del Festival c’erano Paolo Bonolis e Antonella Clerici. Dopo la prima serata fu registrato uno share del 54,1%.

ASCOLTI SANREMO 2017, SECONDA SERATA: 46,6% DI SHARE

Per quanto riguarda la seconda serata di Sanremo 2017 (in onda mercoledì 8 febbraio), gli spettatori sono stati mediamente 10 milioni 367mila, il 46,6% di share. Un dato ancora molto positivo ma più basso rispetto al 2016, quando la media della seconda serata del Festival ottenne 10 milioni 748mila spettatori, il 49,9% di share. Dal 2005 aveva fatto meglio in valori assoluti solo l’edizione 2013, condotta da Fabio Fazio, quando la seconda serata ottenne 11 milioni 330mila spettatori di media e uno share del 42,9%.

ASCOLTI SANREMO 2017, TERZA SERATA: 49,7% DI SHARE

Numeri positivi anche per la terza serata (giovedì 9 febbraio): 10 milioni 420mila spettatori in media con il 49,7% di share. La terza serata del Festival di Sanremo 2016 aveva ottenuto invece in media 10 milioni 462mila spettatori, pari al 47,9% di share.

ASCOLTI SANREMO 2017, QUARTA SERATA: 47,1% DI SHARE

Infine, la quarta serata (venerdì 10 febbraio). La media è stata di 9 milioni 887mila spettatori, pari al 47,1% di share. Nel 2016 la quarta serata del Festival di Sanremo aveva raggiunto una media 10 milioni 164mila spettatori, il 47,8% di share.

(Foto: ANSA / CLAUDIO ONORATI)