Chi è Salvatore Nicotra, il dipendente modello ospite a Sanremo 2017

di Redazione | 08/02/2017

salvatore nicotra

Salvatore Nicotra è ospite a Sanremo 2017. Nicotra salirà sul palco dell’Ariston nella seconda serata del Festival. È un ex dipendente del Comune di Catania. Ha 69 anni ed è un impiegato modello: il 9 aprile del 2014 è andato in pensione da vicesegretario generale dell’Ente ha fatto quarant’anni di attività senza un solo giorno d’assenza.

LEGGI ANCHE > SANREMO 2017: date, anticipazioni, cantanti big, ospiti e conduttori del Festival

SALVATORE NICOTRA, IL DIPENDENTE MODELLO DEL COMUNE DI CATANIA

«Nicotra è un esempio, ha dedicato la propria vita al lavoro», ha spiegato al Giornale di Sicilia il sindaco Enzo Bianco che lo ha premiato con l’Elefantino d’argento. L’uomo ha regalato 239 giorni di ferie non godute alla sua città. «Così com’è giusto denunciare i dipendenti fannulloni che gettano cattiva luce su tutta la pubblica amministrazione – spiega Bianco – è doveroso elogiare e ringraziare un dirigente che, come Nicotra, ha dedicato la propria vita al lavoro, senza mai prendere un giorno di malattia e regalando alla città ben 239 giorni di ferie non godute».

Salvatore Nicotra ha il gene dello stacanovismo nel sangue. Suo padre Pietro, 94 anni, ha lavorato all’Enel per quarant’anni senza mai prendere un giorno di malattia. Per questo ha ricevuto una medaglia d’oro. Il pubblico di Rai1 e i telespettatori sono curiosi di scoprire come questo ospite speciale racconterà la sua dedizione al lavoro. Piccola macchia nera in una pubblica amministrazione sempre più dipinta – a volte erroneamente – come una casta di sfaticati.