Virginia Raggi, nei sondaggi è sempre sconfitta

di Redazione | 08/02/2017

Raggi sondaggi

Virginia Raggi battuta nei sondaggi in modo netto da tutti i suoi avversari delle comunali 2017. Giorgia Meloni, Roberto Giachetti come Alfio Marchini non avrebbero problemi a infliggere al sindaco di Roma un ampio distacco in un’eventuale ripetizione del ballottaggio dell’anno scorso. Lo rileva un sondaggio SWG commissionato dal Messaggero di oggi, che rileva un drastico calo del consenso di Raggi dopo un inizio particolarmente difficile per la sua amministrazione. La nuova indagine per abuso d’ufficio sulla nomina di Salvatore Romeo è solo l’ultima di una ormai lunga sequela di notizie negative che ogni giorno o quasi arrivano dalla capitale. Secondo i dati SWG solo metà dei romani che ha votato Raggi al ballottaggio confermerebbe il voto del giugno 2016, quando la consigliera comunale del M5S fu eletta sindaco con un trionfale 67% ottenuto contro Roberto Giachetti. Una flessione di quasi 400 mila voti, più limitata in un eventuale primo turno.

 

LEGGI ANCHE> Roma, anche l’assessore Paolo Berdini attacca Virginia Raggi: «È impreparata, s’è messa vicino una banda»

 

Il calo del M5S sarebbe di circa 8 punti, al 27%, che renderebbe però particolarmente incerto la conquista del ballottaggio. Al secondo turno, secondo un’altra indagine Tecné, Virginia Raggi perderebbe contro tutti i candidati principali delle scorse comunali: 61 a 39 contro Giorgia Meloni, 59 a 41 contro Alfio Marchini, e 57 a 43 contro Roberto Giachetti.

(Foto di copertina: ANSA / ANGELO CARCONI)