Piero Petrullo
|

La storia di Piero Petrullo, ex musicista del gruppo che dovrà esibirsi a Sanremo

Piero Petrullo, ex componente del gruppo Ladri di Carrozzelle, si è tolto la vita nella casa dove viveva con i suoi zii. Cinquant’anni, Petrullo era sulla sedia a rotelle da tempo a causa di un incidente stradale.
La sua band avrebbe dovuto esibirsi sabato sul palco dell’Ariston. Sulla sua sua morte – secondo quanto riporta Il Messaggero – indagano i carabinieri della stazione di Velletri. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

LEGGI ANCHE > SANREMO 2017: date, anticipazioni, cantanti big, ospiti e conduttori del Festival

PIERO PETRULLO: CHI ERA L’EX COMPONENTE DI “LADRI DI CARROZZELLE”

«Era un uomo straordinario – ha detto Paolo Falessi, suo compagno di band e membro del gruppo – nonostante soffrisse molto a livello fisico, con dolori molto violenti, era sempre positivo, gioioso, amava stare con gli amici, suonare i suoi strumenti. Andremo a Sanremo sabato prossimo con il cuore rotto dal dolore». Ladri di Carrozzelle si esibirà comunque sul palco dell’Ariston. Dedicherà a Piero l’esibizione. A riferirlo è Paola Severini Melograni, direttore dell’agenzia Angelipress.com, parlando a nome della band.

(foto Fb Ladri di carrozzelle)