Chi vince Sanremo 2017 secondo i bookmaker

di Redazione | 07/02/2017

chi vince sanremo 2017

Chi vince Sanremo 2017? La risposta a questa domanda arriverà (ovviamente) solo a termine della serata finale del Festival, in programma sabato 11 febbraio. Tuttavia per farsi un’dea sui cantanti in gara con maggiori possibilità di trionfare al Teatro Ariston nella più prestigiosa manifestazione canora italiana basta dare un’occhiata alle quote dei bookmaker.

 

LEGGI ANCHE > SANREMO 2017: date, anticipazioni, cantanti big, ospiti e conduttori del Festival

 

CHI VINCE SANREMO 2017 TRA I BIG SECONDO I BOOKMAKER

Ebbene, secondo le agenzie di scommesse che raccolgono puntate sulla 67esima edizione del Festival di Sanremo, i favoriti sono in particolare due: Fiorella Mannoia (in gara con il brano ‘Che sia benedetta’) e Al Bano (‘Di rose e di spine’). La cantante romana, a poche ore dall’inizio della prima serata viene quotata da Eurobet a 2,50, a 3,50 da Snai, a 4,00 da Better Lottomatica. Ma le quote sono estremamente basse anche per il cantautore di Cellino San Marco che (considerando i tre bookmaker già citati) oscilla tra 4,50 e 6,50. A seguire va segnalato Sergio Sylvestre (all’Ariston con la canzone ‘Con te’), che si muove tra 6,00 (Eurobet e Snai) e 6,50 (Better Lottomatica). Ci sono poi Elodie (‘Tutta colpa mia’), che varia tra 8,00 e 10,00, Giusy Ferreri (‘Fatalmente male’), tra 5,50 e 15,00, Marco Masini, tra 7,50 e 15,00, Gigi D’Alessio (‘La prima stella’), tra 8,00 e 12,00.

Dalle quote delle società di scommesse emerge anche un quadro dei meno favoriti per la vittoria del Festival di Sanremo 2017. Ultimi nella ‘classifica’ dei bookmaker sono Clementino (‘Ragazzi fuori’), Samuel (‘Vedrai’), Raige e Giulia Luzi (‘Togliamoci la voglia’) e Alessio Bernabei (Nel mezzo di un applauso’). Quest’ultimo oscilla tra 45,00 e 67,00).

CHI VINCE SANREMO 2017 TRA LE NUOVE PROPOSTE SECONDO I BOOKMAKER

E, invine, chi vince Sanremo 2017 tra le nuove proposte? Tra gli artisti più giovani i favoriti per i bookmaker sono senza dubbio Marianne Mirage (in gara con il brano ‘Le canzoni fanno male’), quotata tra 3,00 e 3,75, e Lele (all’Ariston con ‘Ora mai’), indicata a 3,50 o 4,00. Ultimo è Leonardo Lamacchia (‘Ciò che resta’), quotato a 12,00 e 13,00.

(Foto: ANSA / CLAUDIO ONORATI)