terremoto amatrice
|

Terremoto, ancora crolli ad Amatrice: giù una parete della chiesa di Sant’Agostino

TERREMOTO AMATRICE

Sembra non esserci pace nel Centro Italia. Nelle zone colpite dai terremoti dei mesi scorsi la terra continua a tremare. Stamattina, alle 6.10, ad Amatrice (in provincia di Rieti) è stata avvertita una nuova scossa, di magnitudo 3.8, che ha causato danni. In seguito all’evento sismico è crollata la parete destra chiesa Sant’Agostino. A confermarlo sono stati i Vigili del fuoco su Twitter, che hanno diffuso anche una foto. Fortunatamente nel crollo non sono rimaste coinvolte persone.

 

terremoto amatrice
(Foto dal sit dell’Ingv)

 

L’evento sismico di stamattina è stato distintamente avvertito dalla popolazione. Subito dopo sono cominciate le verifiche. Poi la conferma del crollo. Stato a quanto riportato dal sito dell’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la scossa di è verificata ad una profondità di 6 km.

 

 

(Foto di copertina dall’account Twitter dei Vigili del Fuoco)

TAG: Amatrice