Rafael Nadal vince, domenica finale dell’Australian Open 2017 contro Roger Federer

di Redazione | 27/01/2017

Rafael Nadal

Rafael Nadal contro Roger Federer nella prima finale di un Grande Slam del 2017. La partita conclusiva dell’Australian Open si giocherà tra i due più grandi tennisti della storia recente, entrambi reduci da lunghe pause per infortunio. Rafael Nadal ha raggiunto l’amico e rivale Federer in finale dopo una dura battaglia in 5 set contro Grigor Dimitrov. Rafael Nadal ha vinto con il punteggio di 6-3, 5-7, 7-6, 6-7, 6-4 dopo un incontro durato poco meno di 5 ore. Il tennista spagnolo torna in una finale di Slam dopo quasi 3 anni di assenza: l’ultimo incontro conclusivo giocato era stata la finale del Roland Garros 2014, vinta contro Novak Djokovic. Pochi mesi era prima era riuscito a disputare la finale dell’Australian Open 2014 contro Stan Wawrinka, incontro invece perso. Da quel brillante inizio di stagione Rafael Nadal è entrato nel periodo più buio della sua carriera, con diversi infortuni, e risultati sempre più deludenti. Solo pochi mesi fa, durante l’inaugurazione della sua accademia di tennis, Roger Federer, anch’egli infortunato, aveva scherzato sulla loro ormai imminente fine della carriera. Invece, in modo assolutamente inaspettato, i due tennisti che hanno costruito la più amata rivalità nella storia di questo sport si incontreranno per la nona volta in una finale di Slam, il loro 35esimo incontro complessivo.