sindacalisti arrestati
|

Modena, soldi per calmierare le proteste: sindacalisti Si Cobas arrestati per estorsione

La polizia di Modena ha arrestato, in flagranza di reato, due esponenti nazionali di spicco del sindacato Si Cobas, ritenuti responsabili di estorsione aggravata e continuata nei confronti di un noto gruppo industriale del modenese attivo nel settore della lavorazione delle carni.

 

LEGGI ANCHE > Ruby ter, Silvio Berlusconi di nuovo indagato (per corruzione) per i soldi alle ragazze

 

SINDACALISTI ARRESTATI PER ESTORSIONE

I poliziotti della squadra mobile modenese, come fa sapere la polizia, hanno sorpreso i due responsabili poco dopo aver incassato una parte della somma di denaro, che era stata estorta per calmierare le attività di protesta e di picchettaggio nei confronti delle aziende del gruppo. Alle 12.00 nella sala conferenza della Questura si terrà una conferenza stampa alla presenza del procuratore della Repubblica e del Questore di Modena dove saranno resi noti i dettagli dell’operazione.

(Foto da Pixabay.com)