Donald Trump
|

Trump: «Ho avuto paura quando ho ricevuto i codici nucleari»

Donald Trump ha confessato di aver avuto paura quando ha ricevuto i codici per rendere operative le armi nucleari in possesso degli Stati Uniti. Un’osservazione rilasciata nella prima intervista da presidente dopo l’insediamento, concessa alla TV americana ABC.

DONALD TRUMP HA AVUTO PAURA DELLE ARMI NUCLEARI

Donald Trump ha parlato con la rete ABC su diversi temi di sicurezza nazionale. Il presidente Usa ha rimarcato di voler reintrodurre il waterboarding per interrogare i terroristi dell’ISIS. La simulazione dell’annegamento era stata vietata in quanto forma di tortura, ma per Trump bisogna rispondere all’orrore dell’ISIS, che utilizza pratiche medievali, in modo adeguato alla loro minaccia. Il presidente americano ha raccontato a David Muir di ABC di aver provato timore quando ha ricevuto per la prima volta i codici dell’arsenale atomico americano, che sarà gestito da lui in quanto guida delle forze armate degli Stati Uniti.

È un momento che ti fa davvero riflette (quando ricevi i codici nucleari, ndA). È anche molto, molto pauroso, in un certo senso.
t is a very sobering moment, yes. It’s very, very, very scary in a sense.”

Trump ha poi spiegato di aver ricevuto una lettera da Barack Obama che gli ha fatto davvero piacere, in cui il suo predecessore alla Casa Bianca gli augurava di poter fare un grande lavoro da presidente degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE > Trump dà il via al muro col Messico

Foto copertina: immagine tratta da profilo Facebook di Donald Trump