La lettera delle gemelle Bush a Malia e Sasha Obama

di Redazione | 13/01/2017

Malia Sasha Obama sorelle Bush

Barbara e Jenna Bush, le gemelle di George W Bush, hanno scritto una toccante lettera a Malia e Sasha Obama, le due giovani figlie di Barack Obama entrate bambine alla Casa Bianca e ora diventate donne durante gli otto anni di mandato presidenziale del padre che scadrà tra pochissimi giorni.

LA LETTERA DELLE GEMELLE BUSH ALLE FIGLIE DI BARACK OBAMA

TIME Magazine ospita una lettera indirizzata da Barbara e Jenna Bush indirizzato alle due figlie di Barack Obama. Malia Ann e Natasha, nota come Sasha, sono arrivate alla Casa Bianca rispettivamente a 10 e 7 anni, e come rimarcano le gemelle Bush sono state costrette a vivere nella residenza del presidente degli Stati Uniti, passando un’esistenza ricca di esperienza meravigliose, ma anche particolarmente difficile.

Noi vi abbiamo osservato mentre siete diventate due giovani donne ragguardevoli, con grazia e facilità, dalle piccole ragazze che eravate. E attraverso tutta questa esperienza l’una aveva l’altra, proprio come è stato per noi due. Adesso state per entrare in un altro raro club, le ex First Children, una posizione che non avete cercato e senza istruzioni.

IL MESSAGGIO DELLE GEMELLE BUSH A MALIA E SASHA OBAMA

Dopo aver ricordato i consigli e i suggerimenti impartiti alle piccole Obama quando si sono conosciute per la prima volta nel novembre del 2008, le gemelle Bush si rivolgono a Malia e Sasha invitandole a vivere con pienezza la loro nuova esistenza, che sarà influenzata da quanto vissuto negli otto anni precedenti.

Avete superato l’incredibile pressione della Casa Bianca. Avete ascoltato le dure critiche rivolte ai vostri genitori da persone che non li hanno mai incontrati… I vostri genitori saranno sempre i vostri tifosi, quando inizierete il nuovo capitolo della vostra vita. E lo saremo anche noi.

Foto copertina: REUTERS/Kevin Lamarque