|

Cosa diamine ha detto Trump nella sua prima conferenza stampa da Presidente degli Stati Uniti d’America

«Ho grande rispetto per la libertà di stampa ma siamo in presenza di una caccia alle streghe e di informazioni false, magari alcune anche fornite dai servizi di intelligence: voglio dire che sono infondate e non avrebbero mai dovuto essere scritte o diffuse. Sarebbe una macchia».
Nella sua prima conferenza stampa da presidente eletto, Donald Trump attacca le indiscrezioni sul materiale compromettente che la Russia avrebbe raccolto su di lui.
Ma non si è limitato solo a spiegare questo aspetto.

LEGGI ANCHE: Donald Trump vuole l’antivaccinista Kennedy a capo di una commissione sui vaccini

DONALD TRUMP SULL’OBAMACARE

Il presidente eletto Donald Trump ha definito l’Obamacare un “completo e totale disastro” e ha promesso che sarà “abrogata e sostituita nello stesso giorno, nelle stesse ore”.

DONALD TRUMP E L’ECONOMIA: INDIETRO L’INDUSTRIA FARMACEUTICA

«Sono stato molto attivo negli ultimi giorni: molte case automobilistiche hanno annunciato che investiranno negli Usa piuttosto che in Messico. Vorrei ringraziare Fiat Chrysler e Ford, spero che Gm li segua. L’atmosfera è molto positiva: creeremo posti di lavoro e io sarò il più grande creatore di lavori che Dio abbia mai creato» ha dichiarato. «Ora bisogna far tornare indietro l’industria farmaceutica».

DONALD TRUMP E LA SUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI (CHE NON SVELA)

Sul suo patrimonio Trump replica a chi chiese di rendere nota la sua dichiarazione dei redditi. «Si tratta di una questione che interessa solo a voi, quindi non la renderò pubblica». Poi l’annuncio: «dei miei affari si occuperanno i miei figli». Secondo il suo avvocato Sheri Dillon: «Trump ha ceduto il controllo delle sue società e si dimetterà da tutte le posizioni nell’ambito della Trump Organisations».

DONALD TRUMP E IL MESSICO

Lo ha ribadito in conferenza stampa il presidente eletto Donald Trump: il muro al confine col Messico si farà. “Potremmo aspettare un anno, un anno e mezzo, ma non voglio”, ha aggiunto. “Il Messico ci rimborserà. In qualche forma, ma succederà”