Briatore difende le vacanze di Grillo: «A Malindi niente lusso, costa meno di Cortina»

di Redazione | 07/01/2017

Flavio Briatore Beppe Grillo vacanze

Flavio Briatore ha difeso Beppe Grillo dalle critiche ricevute per le sue vacanze di Capodanno in un resort di Malindi. L’imprenditore ha rimarcato come in Kenya non ci sia il lusso, e che le ferie a Malindi costino meno del 10% rispetto a Cortina d’Ampezzo. Il leader del M5S era stato criticato per aver trascorso le sue vacanze natalizie a Malindi dopo aver condiviso sul suo blog l’elogio della povertà di Goffredo Parise.

FLAVIO BRIATORE DIFENDE LE VACANZE DI BEPPE GRILLO

Flavio Briatore ha incontrato Beppe Grillo a Malindi, località turistica del Kenya dove il leader M5S ha passato le sue vacanze. Una scelta che ha suscitato una forte polemica sui social media, visto che nei giorni delle festività natalizie Grillo aveva elogiato la povertà sul blog organo di informazione ufficiale del Movimento 5 Stelle. In un’intervista al Corriere della Sera Briatore ha preso le difese di Grillo dalle critiche subite.

Malindi non è Sankt Moritz, o Courmayeur. Soggiornando in una casa a Malindi si spende il dieci per cento rispetto a Cortina, i prezzi sono modesti.

Briatore rimarca come il leader M5S non abbia soggiornato in un posto lussuoso.

Tutte balle, io so esattamente dove alloggia.Si tratta di un residence con appartamenti uno vicino all’altro, niente di lussuoso. Proprio come il mio Lion in the Sun, non è un posto inaccessibile. Senza le cure, una vacanza da me si può fare con 600 euro.

QUANTO COSTANO LE VACANZE A MALINDI DI BEPPE GRILLO

Monica Guerzoni, che ha intervistato Flavio Briatore per il Corriere della Sera, precisa che il prezzo per l’hotel di Flavio Briatore, sito nella sua ex villa, ha prezzi diversi rispetto a quelli indicati dall’imprenditore. In alta stagione, durante le festività natalizie, una settimana in mezza pensione con spa e centro benessere costa 3500 euro, volo escluso. Nel colloquio con Monica Guerzoni però Briatore rimarca come a Malindi il lusso contestato a Beppe Grillo non esista

Hotel di lusso? Mi viene da ridere, il lusso a Malindi non esiste, si può mangiare con 19 euro. Io in Africa porto mio figlio a vedere gli orfanotrofi

L’imprenditore, che rimarca di non sapere quale siano le posizioni politiche dei Cinquestelle, evidenzia l’eccessivo accanimento, definito pazzesco, contro Grillo.

I social sono fuori controllo, siamo tutti bravi a cercare di abbassare il livello di vita degli altri. Dov’è lo scandalo se Grillo fa il bagno in Sardegna? Anche in Costa Smeralda ci sono case da 200 mila euro e ville da milioni. Non vedo dove sia lo scandalo se ti fai un giro sulla barca di un amico. Anche i politici hanno il diritto di andare in vacanza e Malindi è più in linea con la filosofia di Grillo rispetto a Cortina

Foto copertina: Instagram di Flavio Briatore