attentato smirne
|

Attentato Smirne, esplosioni e spari al tribunale: 4 morti, almeno 18 fermati

ATTENTATO SMIRNE

13.32. Attentato Smirne, morti poliziotto e impiegato. ll governatore di Smirne Erol Ayyildiz ha confermato che una delle due vittime è un agente di polizia mentre l’altra è un impiegato della cancelleria dell’ufficio giudiziario oggetto dell’attacco. Insieme al poliziotto e al dipendente del tribunale hanno perso la vita nell’attacco anche due dei tre attentatori, in uno scontro a fuoco con la polizia. Il terzo assalitore si è dato alla fuga.

13.28. Attentato Smirne, scoperta identità attentatori.Il ministro della Giustizia turco Bekir Bozdag ha anche aggiunto che l’identità degli attentatori entrati in azieni ieri nei pressi del palazzo di Giustizia di Smirne è stata scoperta ma non verra’ ancora rivelata.

11.53. Attentato Smirne, 7 feriti. Come riferito dal ministro della Giustizia di Ankara Bekir Bozdag non è chiaro se tra i 18 fermati ci sia anche il terzo assalitore, che ieri sarebbe riuscito a fuggire dopo l’attacco. Dei 7 feriti, ha aggiunto il ministro, 5 sono civili, tra cui 3 avvocati, e 2 poliziotti. Le vittime dell’attentato a Smirne sono invece 4: due dei tre assalitori, un poliziotto e un dipendente del tribunale.

Venerdì 6 gennaio. 11.50. Attentato Smirne, 18 fermati. Stando a quanto riferito dal ministro della Giustizia di Ankara Bekir Bozdag sono almeno 18 i sospetti fermati in relazione all’attentato terroristico di ieri con autobomba e assalto armato al palazzo di Giustizia di Smirne. Bozdag ha ribadito che secondo il governo non ci sono dubbi sul fatto che dietro l’azione ci sia il Pkk curdo.

18.58. Attentato Smirne, arrestati due sospettati. Stando a quanto riferisce l’agenzia Anadolu sono stati arrestati dalla polizia turca due sospetti durante la caccia all’uomo scattata dopo l’attentato davanti al Palazzo di Giustizia.

18.00. Attentato Smirne, incertezza sul numero dei feriti. C’è ancora incertezza sul numero di persone ferite nell’attacco con autobomba e assalto armato al tribunale di Smirne. Le vittime sono quattro: 2 assalitori, uccisi negli scontri con la polizia, un poliziotto e un dipendente del tribunale. Secondo l’agenzia Anadolu, i feriti sarebbero almeno cinque, fra cui tre poliziotti. Per la Cnn Turk, invece, i feriti sarebbero almeno dieci.

17.40. Attentato Smirne, Erdogan: «Turchia sotto attacco dei terroristi». Sull’attacco con autobombe e assalto armato al tribunale di Smirne è intervenuto anche il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. «La Turchia – ha affermato – è sotto attacco contemporaneo di diversi gruppi terroristici e vogliono metterla in ginocchio. Non c’è nulla che non abbiano ancora provato, ma non ci sono riusciti. Non possono mettere la nostra gente l’una contro l’altra. Non sono riusciti a distruggere la nostra unità e non ci riusciranno». Erdogan ha ribadito il suo appello ad una risposta comune al terrorismo già lanciato dopo la strage di Capodanno a Istanbul.

17.08. Attentato Smirne, vicepremier turco: «Volevano fare un massacro». «A giudicare dalle armi che avevano, sembra che volessero fare un grande massacro», ha detto il vicepremier turco Veysi Kaynak, a proposito dell’attacco al tribunale di Smirne. Viene confermato in questi minuti che nell’attentato sono morti due dei tre assalitori (il terzo sarebbe in fuga) e un poliziotto e un ufficiale giudiziario del tribunale.

16.10. Attentato Smirne, bilancio delle vittime: 4 morti e 6 o 7 feriti. Il governatore di Smirne, oltre a parlare di una doppia autobomba esplosa e dei sospetti sul Pkk curdo, ha confermato che le vittime dell’attacco terroristico sono 4. Tra loro due terroristi, che sono stati uccisi in scontri a fuoco con la polizia. I feriti sarebbero «6 o 7».

15.58. Attentato Smirne, esplosione di due autobombe. Secondo il governatore della città di Smirne Erol Ayyildiz i terroristi in azione al tribunale avevano addosso 8 bombe a mano e hanno fatto esplodere un altro veicolo dopo la prima autobomba.

15.55. Attentato Smirne, sospetti sul Pkk curdo. Stando a quanto riferito dal governatore della città di Smirne Erol Ayyildiz, in base agli elementi raccolti finora, l’attentato con autobomba e assalto armato al tribunale sarebbe opera del Pkk curdo.

15.33. Attentato Smirne, almeno due morti oltre ai due terroristi uccisi. Oltre ai due terroristi uccisi dalle forze di sicurezza nell’attentato al tribunale di Smirne sarebbero morte almeno altre due persone: un poliziotto e un dipendente del tribunale. A riportarlo è in questi minuti l’agenzia statale Anadolu. In precedenza, il bilancio parlava di almeno 11 feriti.

15.27. Attentato Smirne, autobomba e assalto fermati nel perimetro esterno del tribunale. Stando a quanto riferiscono in questi minuti diversi media locali turchi, le forze di sicurezza avrebbero fermato l’autobomba e l’assalto armato dei terroristi nel perimetro esterno del tribunale, evitando così che l’attacco avesse effetti ancora più gravi. In questo modo è stata evitata una strage.

15.22. Attentato Smirne, identikit del terrorista in fuga. Il quotidiano turco Hurriyet, citando fonti di polizia, ha già fornito un identikit del terrorista in fuga dopo l’attacco con autobomba e assalto armato al tribunale di Smirne. Indossava un cappotto scuro e un berretto bianco ed è alto tra 1,65 e 1,70. Gli altri due terroristi sono stati uccisi in scontri a fuoco con la polizia.

15.13. Attentato Smirne, autobomba e assalto armato al tribunale: almeno 11 feriti. Sono almeno 11 le persone rimastte ferite nel nuovo attacco terroristico in Turchia, al tribunale di Smirne, sulla costa egea della Turchia. Trai feriti ci sono anche alcuni agenti di polizia. E riferirlo è l’agenzia Dogan, secondo cui l’attentato terroristico è stato compiuto prima con un’autobomba e poi con un’assalto armato all’edificio da parte di almeno 3 terroristi. Viene confermato inoltre che 2 terroristi sono stati uccisi dalla polizia e che un altro risulta in fuga.

14.55. Attentato Smirne, censura temporanea ai media. L’autorità turca per le telecomunicazioni ha imposto una censura temporanea ai media sull’attacco al tribunale di Smirne, sulla costa egea della Turchia. Lo riferisce l’agenzia statale Anadolu. Misure analoghe vengono prese regolarmente in caso di azioni terroristiche nel Paese.

14.51. Attentato Smirne, esplosione di un’autobomba e sparatoria al tribunale. L’esplosione di un’autobomba e la successiva sparatoria al tribunale di Smirne, sulla costa egea della Turchia, sono legate a un’azione terroristica. Lo riferisce la Cnn Turk, secondo cui gli assalitori sono 2 e uno di loro è stato ucciso nel corso di uno scontro a fuoco con la polizia.

 

LEGGI ANCHE > Attentato Istanbul, il vicepremier turco: il killer è «probabilmente un uiguro»

 

14.40. Attentato Smirne, Turchia ancora nella paura a 5 giorni dalla strage di Istanbul. Una potente esplosione ha avuto luogo questa mattina vicino al tribunale di Smirne, nell’Ovest della Turchia. Lo riferiscono i media turchi. Cnn Turk riferisce che un’auto è in fiamme sulla scena e numerose ambulanze stanno arrivando sul luogo. Smirne è una delle città in cui si concentravano le indagini in merito alla strage di Capodanno a Istanbul. Secondo le testimonianze ci sono già tre feriti.

 

  Guarda il video:

 

(Foto di copertina: REUTERS / Tuncay Dersinlioglu)

TAG: Smirne, Turchia