|

La scritta Hollywood diventa Hollyweed

La notte di Capodanno qualcuno ha cambiato l’iconica scritta “Hollywood” in “Hollyweed“. Per qualche ora le lettere O sono rimaste coperte da due teli neri, facendo apparire la scritta (dove ‘weed’ sta per marijuana in slang), fino all’intervento della polizia. Tanto è bastato a far accorrere sulla celebre collina centinaia di persone che hanno postato sui social le foto della scritta modificata. La ‘follia’ di Capodanno, non caso, è stata fatta proprio il primo giorno in cui il possesso, consumo e vendita di marijuana sono diventati legali in California. Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha annunciato che passerà al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza per identificare il responsabile.

guarda la gallery: 

LEGGI ANCHE: Cannabis terapeutica, meno vittime da incidenti stradali negli Stati Usa

SCRITTA HOLLYWOOD: IL PRECEDENTE

Non è la prima volta che la scritta viene presa di mira. Era già successo nel 1976, sempre il primo gennaio, per celebrare l’entrata in vigore di una legge che depenalizzava il possesso di cannabis. La celebre scritta è stata costruita nel 1923 con l’intento di promuovere un nuovo progetto immobiliare chiamato “Hollywoodland”. Negli anni ’40 venne poi ceduta alla città di Los Angeles e definitivamente cambiata in “Hollywood” nel 1949.