ariccia
|

Ariccia: moglie e marito si ritrovano in locale per scambisti. Parte la maxi rissa

Una coppia in crisi si è ritrovata in un locale per scambisti ad Ariccia scatenando una rissa su cui sono intervenuti perfino i carabinieri. I due si sono trovati al buio nella stessa camera dove, invece, attendevano dei partner sconosciuti.

Lapo Elkann e il sequestro inventato diventano un meme | FOTO

Il curioso caso è raccontato oggi su Repubblica Roma:

La coppia, lui un rappresentante di materassi, letti e divani e lei una casalinga, di Anagni, in provincia di Frosinone, era in crisi. Il rapporto tra i due era logoro e lei trascorreva ormai anche venti giorni a casa del figlio e della nuora, ad Albano Laziale. E qui, la cinquantenne aveva conosciuto un uomo e con lui aveva deciso di recarsi in una villa per scambisti nelle campagne di Ariccia. Lontana dalla cerchia delle solite conoscenze, la donna pensava di trascorrere una notte trasgressiva, di passione, in una stanza piena di specchi e sex toys. All’ingresso della villa, come da regolamento, le era stato assegnato un numero di camera.

La stessa procedura è stata poi seguita anche con l’amico che avrebbe dovuto raggiungerla nella stanza, al buio e con una mascherina sul volto. Ma a causa di un disguido il bigliettino con il numero della camera è andato a finire in mano al marito di lei, che come rappresentante di materassi, riforniva e frequentava la casa dell’amore. E che quella sera aveva deciso di fermarsi, per concedersi qualche libertà.

La situazione è esplosa dopo pochi attimi. Quando ha visto entrare l’uomo nella stanza, la casalinga si è resa presto conto che non si trattava di uno sconosciuto ma del marito. La donna, a quel punto, ha chiuso la porta a chiave e tra i due è scoppiato un feroce litigio. Se le sono date di santa ragione e lei ha telefonato anche al figlio, subito giunto nella villa a darle manforte. Gli arredi della camera sono stati distrutti. Sono andati in frantumi porta bon-bon e lampade abbinate con la camera a luci rosse. È esploso anche il materasso ad acqua.

La donna ha contattato il figlio per chiedere aiuto, ma nel frattempo, l’amico della signora e altri clienti sono intervenuti scatenando la mega rissa. Solo l’intervento dei militari ha riportato l’ordine con una quindicina di persone denunciate.

 

(immagine di repertorio FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)

TAG: Ariccia