Matteo Renzi Sicilia
|

La Sicilia, la regione che deciderà il voto del 4 dicembre

Matteo Renzi punta tutto sulla Sicilia. Il presidente del Consiglio concentrerà la sua campagna referendaria nella regione più popolosa del Sud. Se il Sì vincesse tra Palermo e Messina, il passaggio della revisione costituzionale sarebbe pressoché assicurato visto che che è proprio al Sud dove il No conserva il maggior vantaggio nei sondaggi.

MATTEO RENZI PUNTA SULLA SICILIA PER VINCERE AL REFERENDUM

Nove eventi in poco più di 24 ore, la terza visita in pochi mesi, con due comizi tenuti a tarda notte a Siracusa e Ragusa dopo esser passato in tutte le maggiori regioni dell’isola. Matteo Renzi ha scelto la Sicilia come la sua personale Florida. Come lo Stato americano è considerato decisivo per vincere le presidenziali, così la Sicilia sembra la regione fondamentale per l’esito del referendum costituzionale. L’isola più grande d’Italia è la più popolosa regione del Sud, e uno dei luoghi dove il Sì soffre maggiormente nei sondaggi. Secondo la maggior parte delle rilevazioni il No sopravanza i favorevoli alla riforma costituzionale di più di 10 punti. Un distacco in teoria incolmabile, ma non secondo il presidente del Consiglio.

LEGGI ANCHE

Referendum costituzionale 2016: quando, come si vota e i sondaggi sulla riforma del Senato

MATTEO RENZI PUNTA SUGLI INDECISI AL SUD

A Catania, la seconda città siciliana, Matteo Renzi chiuderà la campagna elettorale, venerdì 2 dicembre. Ieri ha detto, con una battuta, che Sant’Agata, la patrona della città etnea, fa il tifo per il Sì, come gli ha detto il vescovo. Nel tour siciliano il presidente del Consiglio ha rimarcato l’aumento rilevante dei fondi a disposizione del bilancio isolano, così come le maggiori spese per la Sanità. Il Sud è la zona dove il Sì si trova in maggiore sofferenza secondo i sondaggi. In vantaggio nell’Italia centrale e in equilibrio al Nord, il Mezzogiorno può essere decisivo per la vittoria del Sì o del No. Renzi spera nella spinta finale in arrivo dalla più grande regione del Sud per strappare il successo.