Before the Flood di Leonardo DiCaprio su National Geographic

di Alessandro De Simone | 29/10/2016

Obama e DiCaprio in Before the Flood

Dopo essere stato acclamato ai festival di Toronto e Londra, arriva anche in Italia Punto di non ritornoBefore the Flood il documentario interpretato da Leonardo DiCaprio e da lui prodotto insieme a Martin Scorsese. Sarà, com’è anche giusto che sia, National Geographic a trasmetterlo, domenica 30 settembre alle ore 20:55 (canale 403 di Sky).

> GUARDA IL DOCUMENTARIO: BEFORE THE FLOOD – PUNTO DI NON RITORNO

Ma non solo. Vista l’importanza dell’argomento, il documentario verrà trasmesso in contemporanea alla messa in onda televisiva, anche in streaming da alcune delle maggiori testate web italiane, tra cui, e ne siamo davvero molto fieri, Giornalettismo.com

Due premi Oscar, che diventano tre con il regista Fisher Stevens, che nel 2010 vinse la statuetta con il bellissimo The Cove, film in cui si denunciava il massacro dei delfini da parte dei pescatori giapponesi. E di ambiente si parla ovviamente anche in questo caso, un giro del mondo che porta Leonardo DiCaprio dalla Groenlandia alle foreste di Sumatra, passando per le stanze, ai più inaccessibili, dei più grandi leader mondiali, dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama a Sua Santità Papa Francesco, fino al segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon e il visionario fondatore della Tesla Elon Musk. La domanda che si pone e che pone loro è sempre la stessa: siamo ancora in tempo per fermare il surriscaldamento globale e salvare la Terra?

Al momento, la situazione sembra sfuggirci di mano. Ogni giorno, non facciamo che ricevere notizie allarmanti sull’ambiente, e la situazione non fa che peggiorare, anno dopo anno” afferma Leonardo DiCaprio. “Serve un cambiamento radicale e immediato, bisogna far nascere una nuova coscienza collettiva. E’ il momento di mettere da parte le reticenze, le scuse, le infinite ricerche. Rappresentiamo l’ultima speranza della Terra. È nostro dovere proteggerla, o per noi e per tutte le forme di vita che la popolano sarà la fine.”
Before the Flood è un documento fondamentale per comprendere la gravità delle condizioni in cui versa il nostro pianeta, ogni giorno ripetutamente violentato da un’umanità che non si rende conto delle tragiche conseguenze delle sue azioni. Per questo è un film da non perdere e di cui parlare e far parlare. Perché di casa ne abbiamo solo una. E Marte è ancora un pianeta molto lontano.