infortunio florenzi
|

Florenzi, l’infortunio è grave: «Rottura del legamento crociato»

È più grave del previsto l’infortunio che ha costretto il calciatore della Roma Alessandro Florenzi a lasciare il campo durante la partita di campionato di ieri contro il Sassuolo. Nella notte l’esterno giallorosso è stato sottoposto ad indagini strumentali che hanno messo in evidenza la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. A comunicarlo è stato stamattina il sito ufficiale della Roma. Florenzi sarà sottoposto in giornata ad intervento chirurgico.

 

LEGGI ANCHE: SASSUOLO-ROMA 1-3 VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

 

INFORTUNIO FLORENZI, COMUNICATO AS ROMA: «ROTTURA DEL CROCIATO»

Ieri, a fine gara, si era pensato ad un infortunio non particolarmente grave. «Dai primi riscontri, l’interessamento del legamento crociato non è un’ipotesi prioritaria. I primi testi sono positivi: dovremo fare esami approfonditi domani. La stabilità del ginocchio e lo scarso gonfiore offrono prime indicazioni non del tutto negative», era la prima indicazione che il medico sociale della Roma, Riccardo Del Vescovo, forniva a Sky.

(Foto: ANSA / ELISABETTA BARACCHI)