Attentato Nizza, la poliziotta eroica che ha neutralizzato il killer

di Redazione | 15/07/2016

attentato nizza poliziotta

La storia degli attentati terroristici è una storia fatta di tanti orrori, follie, dolore. Ma anche di eroi che si battono per fermare la scia di sangue. È il caso dei dei due poliziotti che ieri sera hanno neutralizzato il killer di Nizza, il 31enne franco-tunisino che a bordo di un camion si è lanciato ad alta velocità su una folla di migliaia di persone causando almeno 84 vittime e alcune decine di feriti gravi.

LEGGI ANCHE > Attentato a Nizza: un camion contro la folla, spari dal veicolo: almeno 84 morti, 18 feriti gravi

ATTENTATO NIZZA POLIZIOTTA EROINA FERMA IL GUIDATORE DEL CAMION

Come riferito alla radio Europe 1 dal presidente del Dipartimento delle Alpi Marittime Eric Ciotti uno dei due agenti eroi è una donna. «Una persona è saltata sul camion per tentare di fermarlo – ha detto Ciotti -. È a quel momento che la polizia è stata in grado di neutralizzare questo terrorista. Non dimenticherò mai il viso di questa poliziotta che ha intercettato il killer».

Stando a quanto riferito dai media francesi sul camion dell’attentatore sono stati trovati una patente, una carta di credito ed un telefono cellulare. Sono state quindi effettuate perquisizioni nell’abitazione dell’uomo. Le forze dell’ordine locali hanno comunque sottolineato che in giro potrebbero esserci altri attentatori ed anche per questo le misure di sicurezza sono massime.

(in copertina foto ANNE-CHRISTINE POUJOULAT/AFP/Getty Images)