Gina Lollobrigida vuole sfrattare nipote e nuora

di Redazione | 13/07/2016

gina lollobrigida

Gina Lollobrigida sfratta nipote e nuora dalla casa sull’Appia Antica a Roma. Del caso ne parla il Messaggero.

LEGGI ANCHE: Il falso matrimonio di Gina Lollobrigida

Entro due mesi il ventiduenne Dimitri Skofic e la mamma Maria Grazia Fantasia dovranno trovare un nuovo tetto.

E sì, perché l’immobile conteso altro non è che una dependance all’interno del complesso immobiliare sulla via Appia Antica dove abita anche la Lollo, proprietaria dell’intera struttura. Dimitri e la madre ci vivono in virtù di un comodato d’uso, sciolto però nel 2011, quando la società Vissi D’Arte, amministrata dal braccio destro della star, Andrea Pezzolla, è entrata in possesso del villino, da cui adesso ha intenzione di trarre profitto dandolo in affitto.
Alla base della querelle familiare ci sarebbero i rapporti già ampiamente deteriorati tra l’attrice e il figlio Andrea, padre di Dimitri. Lo stesso figlio che, poco tempo fa, aveva visto respinta al mittente la richiesta di mettere la madre sotto tutela con un amministratore di sostegno, dopo i matrimoni per procura e i processi in Tribunale che hanno visto l’attrice anche questa volta, protagonista. La Lollo ha infatti vinto la causa contro di lui, nato dal matrimonio con il medico sloveno Milko Skofic, celebrato nel 1949. E ora tra i due non corre buon sangue, tanto che hanno smesso di rivolgersi la parola.

 

(foto di repertorio  JENS KALAENE/dpa)