L’epic fail di Mischa Barton: posta una foto in bikini e bicchiere mentre denuncia l’uccisione dell’afroamericano Sterling

di Redazione | 08/07/2016

mischa burton

«Sono umana, non perfetta». Mischa Barton si scusa per la sua foto in bikini, postata su Instagram, per la scomparsa di Alton Sterling, un afroamericano di 37 anni ucciso da alcuni agenti di polizia lo scorso martedì.

L’uccisione di un nero da parte di un poliziotto trasmessa su Facebook

L’EPIC FAIL DI MISCHA BARTON SU INSTAGRAM

La star di O.C. non aveva intenzione di offendere nessuno. Non è molto furbo però mostrarsi in costume da bagno, mentre si sorseggia dell’alcool, sopra uno yacht pensando alla morte dell’afroamericano.

Barton scrisse:

Mi ha addolorato molto guardare il video della esecuzione di #altonsterling. Queste cose non devono continuare a succedere negli Stati Uniti e grazie a Dio quei maiali sono stati ripresi dalle telecamere.

(foto via Tw Keating Thomas)