Snapchat non sarà più Snapchat: arriva “Memories” con gli scatti che durano dopo 24 ore

di Redazione | 08/07/2016

snapchat memories

Snapchat, il social con i contenuti che si autocancellano qualche ora dopo la loro pubblicazione sarà più permanente. L’azienda ha annunciato “Memories“, ovvero la funzione che permetterà agli utenti di archiviare in un album foto e video che non saranno più perduti nell’arco di 24 ore.

guarda il video:

SnapChat : il social network fantasma

SNAPCHAT MEMORIES: COME FUNZIONA

Foto e video saranno custoditi nella app e potranno essere pubblicati e ripubblicati in seguito, da soli o in collage. Snapchat così cambia radicalmente: l’effimero dei suoi contenuti è destinato a rimanere in eterno.
«E’ divertente celebrare un anniversario o un compleanno trovando vecchi ‘snap’ e mettendoli insieme per creare una nuova storia», spiegano sul blog di Snapchat. In questo modo i 150 milioni di utenti della piattaforma potrebbero aver più voglia di pubblicare nuove storie, e si sa: più storie sono più inserzioni pubblicitarie.

SNAPCHAT MEMORIES E LA FUNZIONE “MY EYES ONLY”

Memories non è solo un mero archivio. Dietro questa funzione c’è una novità in più: un motore di ricerca interno per trovare i propri ricordi attraverso le parole chiave.  Questi cambiamenti sono dovuti all’arrivo degli anziani sulla piattaforma? Chissà. Per conservare la fascia target, ovvero quella degli under 24, l’azienda ha pensato alla funzione “My eyes only” per limitare la visione dei singoli snap salvati in Memories con le persone con cui si sta condividendo un ricordo.

TAG: Snapchat