Bielsa Lazio
|

Bielsa molla la Lazio: i social non perdonano

Bielsa se ne è andato e non ritorna più. Anzi, tecnicamente, non è mai arrivato. L’allenatore argentino ha annunciato nella notte il suo no definitivo alla Lazio: dopo giorni di tira e molla, l’annuncio ufficioso e un comunicato ufficiale in cui il club guidato da Lotito confermava «di aver già depositato il contratto del Sig. Marcelo Bielsa e dei suoi collaboratori. La Società comunica altresì che, come da comunicazione ricevuta, il mister ed il suo staff saranno a Roma nella giornata di sabato 09 luglio», il Loco ha alzato il telefono per declinare l’incarico. A quanto si apprende la Lazio, forte di un accordo messo nero su bianco, è pronta a fare causa all’ex commissario tecnico di Cile e Argentina e allenatore di Athletic Bilbao e Marsiglia e ad affidare la panchina a Simone Inzaghi, reduce dal finale di stagione vissuto proprio sulla panchina capitolina – sostituì Pioli dopo il derby perso con la Roma – e dato fino a pochi giorni fa vicinissimo alla Salernitana, altro club di Lotito. Inutile dire quanto la notizia del rifiuto di Bielsa abbia coinvolto i social, tra gli sfottò, i meme e la comprensibile delusione dei tifosi biancocelesti…

VEDI > L’inglese così così di Mazzarri – VIDEO

Ed eccolo il comunicato ufficiale della Lazio: «Prendiamo atto con stupore delle dimissioni del Sig. Marcelo Bielsa, anche a nome dei suoi collaboratori, in palese violazione degli impegni assunti con i contratti sottoscritti la settimana scorsa e regolarmente depositati presso la Lega e la FIGC con i relativi adempimenti previsti. La Società si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti. Affida la conduzione della squadra nel ritiro preparatorio al Sig. Simone Inzaghi».

GUARDA LA GALLERY: