Virginia Raggi ricorda Bud Spencer: «Nei suoi film il bene vinceva sul male» | Video

di Redazione | 29/06/2016

virginia raggi bud spencer

«Carlo Pedersoli, per me Bud, era un gigante buono» e «io sono cresciuta col suo mito». Così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, alla camera ardente di Bud Spencer in Campidoglio, dove è intervenuta facendo una orazione funebre. «Era una persona eccezionale che ci ha fatto sorridere e crescere con i suoi film. La sua ultima parola è stata “grazie” ma è a lui che il cinema, la città e tutto il paese gli dice grazie», ha continuato. Bud Spencer «ha fatto ridere, crescere e appassionare intere generazioni. Molti di noi siamo cresciuti coi suoi film dove il bene vinceva sempre sul male. A me li ha fatti vedere mio padre, sono cresciuta col suo mito». «Oggi siamo qui per rendere omaggio a una persona straordinaria, il gigante buono che in tanti abbiamo amato – ha continuato il sindaco- . Mio padre mi parlava di lui come grande campione sportivo».

GUARDA ANCHE: Bud Spencer e le dieci scene più divertenti dei suoi film

guarda il video:

(Giuliano Rosciarelli/alaNEWS)