Europei 2016, il programma dei quarti in tv

di Redazione | 28/06/2016

Europei 2016 quarti in tv

Europei 2016, il tabellone dei quarti di finale e come seguirli in tv su Sky e in chiaro sulla Rai

Si stringe il cerchio, si entra nella fase più calda di Euro 2016. Delle 24 nazionali che si sono guadagnate il pass per la fase a gironi ne sono rimaste in gara otto: giovedì 30 giugno partono infatti i quarti di finale e qualche sorpresa il tabellone schizofrenico confezionato per questa edizione ce l’ha regalata. Fuori la Spagna sconfitta dall’Italia che ha vendicato la finale di quattro anni fa e l’eliminazione del 2012, fuori l’Inghilterra messa k.o. da una caparbia Islanda, a casa anche la Croazia punita da Quaresma. Nessun problema invece per la Germania che si è divorata la Slovacchia, così come per il Belgio – 4-0 all’Ungheria – la Polonia che elimina la Svizzera ai rigori e il Galles di Bale a cui basta un 1-0 contro l’Irlanda del Nord. L’altra Irlanda fa faticare i padroni di casa della Francia ma non riesce nell’impresa. Vediamo allora il quadro completo dei quarti di Euro 2016 giorno per giorno: gli orari, gli stadi e le dirette televisive – al contrario di quanto successo finora, la Rai trasmetterà in chiaro tutte e quattro le partite.

guarda la gallery con i principali protagonisti dei quarti di finale:

LEGGI > SPECIALE EUROPEI 2016

EUROPEI 2016 CALENDARIO QUARTI

giovedì 30 giugno ore 21 POLONIA-PORTOGALLO
venerdì 1 luglio ore 21 GALLES-BELGIO
sabato 2 luglio ore 21 GERMANIA-ITALIA
domenica 3 luglio ore 21 FRANCIA-ISLANDA

POLONIA-PORTOGALLO

Stadio Veldrome di Marsiglia, è Blaszczykowski, Lewandowski e Milik contro Cristiano Ronaldo e Quaresma e Nani. Ore 21 diretta su Sky e in chiaro su Rai 1, Rai HD e Rai 4

GALLES-BELGIO

Stadio Pierre Mauroy di Lille, Bale e compagni sognano il colpaccio ma dopo il k.o. all’esordio con l’Italia la formazione di Wilmots trascinata da un Hazard in stato di grazia sembra imprendibile. Ore 21 diretta su Sky e in chiaro su Rai 1, Rai HD e Rai 4

GERMANIA-ITALIA

A Bordeaux una finale anticipata: 33 i precedenti tra cui alcune sfide che hanno segnato la storia di questo sport – 1970, 1982, 2006. I tedeschi sono i favoriti del torneo ma gli azzurri di Conte hanno dimostrato di saper sovvertire qualsiasi pronostico. Ore 21 diretta su Sky e in chiaro su Rai 1, Rai HD e Rai 4

FRANCIA-ISLANDA

Gli islandesi volano sulle ali dell’entusiasmo; se scende in campo la Francia vista nel primo tempo con l’Irlanda tutto è davvero possibile. Stade de France di Saint-Denis ore 21, diretta su Sky e in chiaro su Rai 1, Rai HD e Rai 4