Salerno: cinque minorenni in manette per violenza sessuale su una sedicenne

di Redazione | 27/06/2016

violenza sessuale

I Carabinieri di Nocera Inferiore (in provincia di Salerno) hanno arrestato cinque giovani di San Valentino Torio, tutti di età compresa tra i 15 e i 17 anni, per violenza sessuale di gruppo commessa nei confronti di una 16enne di Sarno.

LEGGI ANCHE:

«In alcune zone della Campania l’incesto è normale». La ricerca choc: tutti i numeri dell’orrore

SALERNO: CINQUE MINORENNI HANNO CONDOTTO A FORZA LA SEDICENNE NEL GARAGE VIOLENTANDOLA

La notte scorsa, secondo quanto ricostruito dai militari, i cinque minorenni hanno avvicinato la ragazza mentre camminava a piedi per le vie del centro di San Valentino Torio, conducendola con la forza all’interno di un garage, dove, a turno, l’hanno costretta a subire un rapporto sessuale completo. La giovane, subito dopo, si è rivolta, accompagnata dei genitori, alla Stazione Carabinieri di Sarno per denunciare l’accaduto per poi essere condotta all’ospedale “Martiri di Villa Malta”, dove le sono stati riscontrati segni evidenti della violenza sessuale subita. I cinque minori sono stati rintracciati nelle rispettive abitazioni dai militari di Sarno e sono stati accompagnati al Centro di Prima accoglienza, a disposizione della Procura presso il Tribunale per i Minorenni.

(foto copertina Ansa)