GERMANIA-SLOVACCHIA 3-0: goleada tedesca, Draxler migliore in campo

di Redazione | 26/06/2016

GERMANIA-SLOVACCHIA DIRETTA

GERMANIA-SLOVACCHIA DIRETTA

92′ – Ottavo di finale senza storia. La Slovacchia neanche entra in campo, gioca solo Kucka, dall’altra parte un Draxler grandioso e un Khedira generoso. Germania favorita per la vittoria finale, la sua porta è ancora imbattuta.

LEGGI ANCHE: GERMANIA-SLOVACCHIA 3-0, VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

91′ – Ammonito Kucka

90′ – Due minuti di recupero.

89′ – Le due squadre sembrano aver firmato un trattato di non belligeranza.

85′ – Commoventi i tifosi slovacchi che sostengono ancora Hamsik e soci.

83′- Entra Salata, esce Gyomber. Cambi finiti per entrambe le squadre.

80′ – Stiamo per addormentarci. E non è escluso che accada ai 45000 sugli spalti. E pensare che in un’amichevole la squadra di Hamsik aveva battuto i campioni del mondo 3-1 in casa loro.

76′ – Esce Sami Khedira, entra Schweinsteiger, che quando è subentrato con l’Ucraina ha subito segnato.

72′- Podolski, il grande vecchio, entra al posto di Draxler, applauditissimo. Esce anche Boateng per Hoewedes. Loew cerca di far risparmiare minuti ai suoi goleador.

69′ – Giallo per Hummels, si poteva evitare. Partita virtualmente finita, i tedeschi giocano per far sbloccare Thomas Mueller con un gol.

65′ – DRAXLER DOPO AVER DISPENSATO GIOCO PER I COMPAGNI, SEGNA E ISCRIVE IL SUO NOME SUL TABELLINO DEI MARCATORI. ASSIST DI KHEDIRA DI TESTO. 3-0!

63′ – Punizione di Marek Hamsik, alta.

62′ – Draxler migliore in campo, è l’unico che in campo, peraltro, sembra sapere cosa sia il doppio passo.

58′ – Quasi un’ora di gioco e all’improvviso si sente la mancanza di Islanda-Austria

54′- Neanche l’arbitro crede a un’improbabile rimonta slovacca: i blu ottengono un corner, ma lui non vede una deviazione macroscopica e fischia un fallo di fondo. In tutto lo stadio è l’unico a non aver visto che era angolo.

50′ – La Slovacchia è sempre molto chiusa, ma tenta di avere più mordente, almeno.

48′ – Scambio Hamsik-Kucka su recupero di Duris, bel tiro da fuori del milanista: ottimo, ma troppo centrale, Neuer para.

46′ – Iniziato il secondo tempo e subito Kimmich prende un giallo piuttosto inutile. Un solo cambio nella Slovacchia: fuori Weiss, dentro Gregus

45’+1′ – Partita a senso unico, Germania già ai quarti. I due gol sono persino pochi, ancora un gol “turco”: dopo Quaresma ieri, ecco Gomez. Insomma la nazionale di Terim viene subito eliminata, ma chi gioca nel campionato turco è decisivo. Slovacchia non pervenuta.

45′ – Un minuto di recupero.

43′ – RETE!!! GRANDE DISCESA DI DRAXLER, AZIONE PERSONALE CHE SI RISOLVE IN UN ASSIST PER MARIO GOMEZ PERFETTO. RADDOPPIO DA BOMBER, 2-0!

41′ – Pecarik crossa, Kucka incorna di testa e miracolo di Neuer che butta la palla sul fondo. Pareggio a un passo con la prima vera occasione di Hamsik e compagni

38′ – La Germania deve stare attenta. Sembra essere convinta della vittoria, ma per ora ha segnato una sola rete. Non rischia nulla, ma dovrebbe chiuderla.

35′ – La Slovacchia è avvilente. Sembra non averci creduto per un minuto. Eppure nel girone della qualificazione seppe anche battere la Spagna.

32′- Hamsik prova ad arretrare per prendere il pallone e dare qualche idea alla sua squadra (dopo l’Europeo diventerà capitano al posto di Skrtel) ma come contro l’Inghilterra nessuno lo aiuta

29′ – Slovacchia schiacciata dalla Germania e forse da un modulo troppo chiuso. La Germania ha fatto la storia anche in questa partita: quello di Ozil è il primo penalty sbagliato dai tedeschi in una fase finale dell’europeo.

26′ – Sale in cattedra Mueller. La Slovacchia avrà passato la linea di centrocampo un paio di volte.

24′- Durica sbaglia l’intervento, Gomez conquista il pallone, assist a Ozil che sfiora il raddoppio, palla di poco fuori. Riscatto a un passo.

22′ – Inspiegabilmente la Slovacchia rallenta i ritmi nonostante lo svantaggio.

19′ – Prima timida iniziativa slovacca: triangolo Skriniar-Weiss-Skriniar, tocco sbagliato e Neuer blocca sicuro.

16′ – Partita ora a ritmi bassi, ma la Slovacchia sembra essersi ripresa dall’inizio traumatico

13′ – Ozil ha l’occasione per mettere in cassaforte i quarti di finale, ma tira senza convinzione. Kozacik para. RIGORE PARATO!

11′ – Rigore per la Germania. Fallo di Skrtel, ammonito, su Gomez.

7′ – SEGNA BOATENG! SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO D’ANGOLO PROVOCATO DA KHEDIRA, SI COORDINA BENE IL CENTRALE DIFENSIVO E DI DESTRA LA METTE DENTRO! 1-0!

4′ – Si sforza la Germania di movimentare la partita di Lille, ma per ora non trova varchi nella difesa slovacca. Vero è che non sembra sforzarsi più di tanto.

1′ – Sarà una partita complicata: non ci crederete, ma gli slovacchi sul primo fallo laterale già perdono tempo.

18.01 – Conto alla rovescia in coro dello stadio, fischio d’inizio! Germania subito in avanti

17.58 – Inno tedesco. Ed è subito invasione della Polonia. E, temiamo, pure della Slovacchia (la battuta è di Woody Allen, non scaldatevi)

17.56 – Si esegue prima l’inno slovacco.

17.53 – Squadre nei tunnel degli spogliatoi. Stanno per entrare in campo.

17.50 – La Slovacchia ripropone il suo modulo difensivo ma pericoloso, un 4-5-1 che vede Duris centravanti, Weiss come ala sinistra e Kucka come incursore. Dietro Marek Hamsik a far gioco. Titolare il giallorosso Gyomber.

17.43 – Davanti ancora Mario Gomez, dopo il gol contro l’Irlanda del Nord, fuori Gotze. Dietro spazio per Boateng e Hummels, non c’è spazio per il primo marcatore tedesco di questo europeo, Mustafi.

GERMANIA-SLOVACCHIA, LE STATISTICHE – La Germania, prima nel Gruppo C, affronta la Slovacchia, una delle migliori terze. Il 29 maggio la formazione di Kozak ha battuto 3-1 la Germania in amichevole. Precedente storico: la Cecoslovacchia, imbottita di giocatori slovacchi, sconfisse la Germania dell’Ovest nella finale del 1976

SEGUI > GERMANIA-SLOVACCHIA DIRETTA STREAMING

GERMANIA-SLOVACCHIA, L’ARBITRO – Dirige il match il polacco Szymon Marciniak, assistenti i connazionali Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz, giudici di porta Pawel Raczkowski e Tomasz Musial. IV uomo l’olandese Bjorn Kuipers

GERMANIA-SLOVACCHIA FORMAZIONI

GERMANIA (4-2-3-1) Neuer; Howedes, Boateng, Hummels, Hector; Kroos, Khedira; Müller, Özil, Götze; Gomez. CT Löw

SLOVACCHIA (4-2-3-1) Kozacik, Pekarik, Skrtel, Durica, Hubocan; Pecovsky, Kucka; Mak, Hamsik, Weiss; Duda. CT Kozak

LEGGI > SPECIALE EUROPEI 2016