Maria Teresa Meli a L’Aria che tira: «Massimo D’Alema non raccoglie i bisogni del cane» | VIDEO

di Redazione | 16/06/2016

La giornalista del Corriere della Sera Maria Teresa Meli, vicina di casa di Massimo D’Alema, ha svelato a L’Aria che Tira alcune abitudini dell’ex segretario dei Democratici di Sinistra dopo il servizio sui retroscena di Repubblica che hanno sollevato diverse polemiche in queste ore.

Retroscena di Repubblica su D’Alema contro Renzi: «Pur di cacciarlo pronto a votare Raggi». Ma lui smentisce

MASSIMO D’ALEMA, IL CANE E L’IMPORTANZA DI QUESTA COSA NEL MONDO REALE (POCA)

Le rivelazioni di Meli arrivano dopo lo scontro tra Repubblica e D’Alema sugli incontri dell’ex premier in cui sarebbero state pronunciate dichiarazioni anti-riforma costituzionale e a favore della candidata sindaco M5S Virginia Raggi. L’ex segretario dei DS ha smentito l’articolo di Goffredo De Marchis definendo il pezzo «solo una montatura dell’house organ del Patto del Nazareno».

Questo “basilare” aspetto della vita di D’Alema ha colpito fortemente il pubblico sui social dove sono piovute battute sulla importante informazione sul ex segretario dei DS. E sull’alto giornalismo, ovvio. «È una gara per il Pulitzer tra grandi firme», twitta Massimo. «Non è vero che, come dice ha detto la Meli ad @Ariachetira, D’Alema non raccoglie la cacca del cane. È che poi passo io con la bustina», cinguetta il fake di Gianni Cuperlo.

guarda la gallery: