|

Fabio De Caro (Malammore) insultato su Facebook per il finale di Gomorra 2

«Vi chiedo la cortesia di distinguere il personaggio dall’attore, ve ne prego, non è così difficile…insultate pure il personaggio, però non tollero che venga insultato io o la mia famiglia». Fabio de Caro, l’attore che interpreta Malammore in Gomorra 2, ha voluto rispondere così agli insulti che ha ricevuto per tutta la notte sui social dopo l’ultimo episodio della seconda stagione della popolare serie tv.

— ATTENZIONE RISCHIO SPOILER —-

FABIO DE CARO MALLAMORE E GLI INSULTI SU FACEBOOK

Non riveleremo, per ora, il motivo preciso per cui De Caro viene insultato (non siamo così sadici ndr). Semplicemente Malammore è stato incaricato a uccidere una persona innocente nella celebre serie.

guarda la gallery: 

 

Dopo la messa in onda della serie sono piovuti un sacco di insulti sulla sua bacheca Facebook.  E in sua difesa è intervenuto anche Salvatore Esposito, “Genny”, con un lungo post su Facebook:

“Sta accadendo una cosa bruttissima che solo in Italia accade ovvero insultare sul personale il mio collega Fabio de Caro per l’atroce atto che il suo personaggio Malammore ha compiuto nell’ultimo episodio. Chiedo a voi pochi di indignarvi ed urlare si ma contro le persone che tutti i giorni nella vita reale compiono questi atti barbari e rovinano l’immagine della nostra amata terra. Noi siamo attori e portiamo l’arte che ci scorre nelle vene nel mondo e dovremmo vantarcene tutti”

Dalla sua parte anche Cristina Donadio (Scianel):

Condivido ogni parola di Salvatore Esposito a proposito e davvero faccio fatica a trovarne per definire coloro i quali stanno insultando il mio amico Fabio de Caro e la sua famiglia per la scena dell’ultima puntata. Davvero, non riesco a capire cosa possa spingere qualcuno ad arrivare ad insultare sul personale un attore, uno che recita una PARTE, per una scena del suo personaggio. Ma stiamo scherzando? Un abbraccio a Fabio e a tutte le persone dotate di buon senso, cosa ormai sempre più rara oggigiorno.

(foto ufficio stampa Sky)